IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, Massimiliano Nucera: “Pdl e Lega compatti sino a scadenza mandato”

Più informazioni su

Albenga. “Popolo della Libertà e Lega Nord, ad Albenga, sono più unite che mai, e compatte come un sol uomo continueranno ad amministrare la città fino alla scadenza naturale del mandato nel 2015”. Così dichiara Massimiliano Nucera, presidente del Consiglio Comunale di Albenga e vicecoordinatore del Popolo della Libertà della provincia di Savona, intervenendo in merito allo stato di salute dei rapporti tra Pdl e Lega Nord all’interno dell’amministrazione Guarnieri ad Albenga.

“Parlo – dice Nucera – in veste di rappresentante della amministrazione comunale, nonché di vice coordinatore provinciale del Pdl e, sulla scia di quanto affermato oggi dal commissario cittadino Alessandro Cibien, senza timore alcuno di smentita, posso dichiarare tranquillamente che tutte le voci, le congetture e le speculazioni giornalistiche riguardanti la tenuta della maggioranza ingauna non hanno alcuna corrispondenza con la verità dei fatti”.

“Rispetto ad altre realtà, vicine e lontane – prosegue – Albenga non ha risentito direttamente, né in passato né recentemente, delle vicende politiche nazionali o regionali, e l’attuale amministrazione ne è la concreta dimostrazione, dove Lega Nord e Popolo della Libertà, coerenti con il programma presentato ai cittadini nel 2010, stanno portando avanti il proprio governo in assoluta serenità, come sancito dal voto delle elezioni amministrative e dal forte mandato degli albenganesi. Non è un caso che anche lo stesso Presidente della Provincia Angelo Vaccarezza menzioni spesso Albenga come esempio di buon governo del centrodestra, con Pdl e Lega uniti. La città di Albenga ci ha eletto, e sarà ancora la città di Albenga, nel 2015, a decidere se votarci nuovamente oppure no, non i giochi di potere, le congiure di palazzo, o qualche articolo di giornale”.

“Da sempre, la nostra amministrazione comunale è costretta a convivere con l’invenzione della caduta, uno spauracchio creato ad hoc (al quale forse credono più solo l’opposizione e certa stampa) che accompagna il centrodestra fin da pochissimi giorni dopo l’insediamento: è ora di dire basta a quello che non è altro che uno status mentale, privo di alcun riscontro con la realtà. Le vicende che riguardano la maggioranza, oggi come ieri, per questa amministrazione come per quella precedente, rientrano nell’ambito di quella che è la normale dialettica politica, sono accadute anche in passato ed accadranno ancora. La nostra squadra può alle volte, come è normale, come accade a tutti, commettere passi falsi, ma essa è anche dotata degli anticorpi giusti per correggersi, per chiarire le incomprensioni, per migliorarsi continuamente. E solo chi è in malafede, chi ha voglia di soffiare sul fuoco, oppure ha altre ambizioni individuali, può pensare che lo scricchiolio di una sedia, ad Albenga, sia in grado di far crollare un edificio”, conclude Nucera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bill Fraser
    Scritto da Bill Fraser

    E solo chi è in malafede, chi ha voglia di soffiare sul fuoco, oppure ha altre ambizioni individuali, può pensare che lo scricchiolio di una sedia, ad Albenga, sia in grado di far crollare un edificio.
    Lo dicevano anche dell’Impero Romano, dell’Iraq di Saddam, dell’Unione Sovietica e di tante altre “civiltà” scomprse………….