IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, a Palazzo Oddo serata dedicata a Voltaire

Più informazioni su

Albenga. Domani, giovedì 10 maggio, alle ore 21 a Palazzo Oddo di Albenga in via Roma 58 si terrà il quarto incontro della stagione 2012 del “Centro Pannunzio del Ponente ligure”, un progetto sostenuto dalla Fondazione De Mari di Savona.

La serata sarà dedicata a François-Marie Arouet, meglio noto come Voltaire, personaggio chiave dell’Illuminismo francese, padre dell’idea di tolleranza. In una società in cui prevalgono tanti integralismi e tante violenze verbali e non, l’insegnamento di Voltaire si rivela oggi più attuale che mai.

Sul tema “Voltaire: politica e potere, individuo e Stato nell’Illuminismo” parlerà il professor Marco Cammi, docente emerito del liceo classico statale di Albenga e noto saggista. Tratteggerà la figura di Voltaire, il suo contrasto con Rousseau, la sua battaglia contro le tre religioni monoteistiche a cui Voltaire attribuisce il fanatismo che genera violenza, il professor Pier Franco Quaglieni, direttore scientifico della scuola di Alta formazione storica “Federico Chabod”.

Presiederà il dibattito Marco Servetto, coordinatore della sezione Ponente Ligure del centro Pannunzio che precisa: “Sarà un dibattito senza manicheismi e senza esaltazioni acritiche, volto a trarre un bilancio critico del grande pensatore francese del ’700. All’insegna del migliore Voltaire che diceva “Ama la verità, ma perdona l’ errore”. L’autorevolezza dei relatori è una garanzia per un confronto sereno tra libere opinioni attraverso un linguaggio comprensibile al vasto pubblico”.

Aggiunge il professor Quaglieni: “Parleremo anche dell’intelligenza, dell’ironia, della straordinaria vis polemica del grande francese che appartiene a pieno titolo alla migliore cultura europea e alle sue radici. Non faremo del vieto anticlericalismo, perché la nostra concezione laica si fonda sul rispetto delle idee e si traduce nella ricerca di frammenti di verità i cui punti di arrivo sono costanti punti di partenza”.

L’attrice Milli Conte leggerà alcuni passi di Voltaire che va anche visto, oltre che come filosofo, come un grande scrittore. Marco Servetto, all’inizio dell’incontro, ricorderà Roberto Baldassarre, storico direttore della Biblioteca di Alassio, a cui è intitolata la sezione, a due anni dalla scomparsa. La partecipazione di studenti verrà certificata ai fini del credito formativo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.