IVG.it - Notizie Savona e Provincia

“Loano non solo mare”: giovedì appuntamento con il “Giro di Verezzi”

Loano. Giovedì (9 febbraio), si rinnova l’appuntamento con “Loano non solo mare”, programma di escursioni organizzato dalla sezione loanese del Cai con il patrocinio del Comune di Loano. L’itinerario proposto dai soci del Cai è il “Giro di Verezzi”, sul monte che divide Borgio Verezzi da Finalborgo.

Il percorso a piedi prenderà il via dal passaggio a livello di Borgio. Da qui, si risalirà nel bosco lungo la sterrata sopra la grande cava che costeggia l’Aurelia, per poi immettersi in un facile sentiero che sempre nel fitto del bosco porterà a scollinare e a raggiungere le chiese alte di Verezzi. Dal panoramico piazzale delle chiese il percorso proseguirà vista mare in un paesaggio totalmente diverso: il bosco lascerà il posto a orti, uliveti e coltivi, e si attraverseranno i 4 ben conservati borghi di Verezzi (Chiesa, Piazza, Roccaro e Poggio), per raggiungere le suggestive antiche cave. L’ultimo tratto dell’escursione si svolgerà su un sentiero che offrirà viste spettacolari sul mare sottostante e sulla costa di Pietra e Loano, fino a richiudere l’anello rientrando sulla sterrata imboccata all’inizio del percorso.

Il tempo di percorrenza dell’itinerario a piedi è di tre ore e mezzo. La partenza è alle ore 8.30. Le passeggiate guidate sono totalmente gratuite e sono praticabili da tutti, a qualunque età. È obbligatoria l’assicurazione infortuni che per chi non è socio Cai è di 5 euro. Il punto di ritrovo sarà piazza Club Alpino Italiano, nei pressi del passaggio a livello della Torre Pentagonale. I partecipanti alle passeggiate si troveranno senza che sia necessario alcun preavviso nei giorni indicati nel programma, possibilmente con auto propria all’ora indicata. La descrizione dell’itinerario è a cura di Beppe Peritti, accompagnatore di escursionismo del Cai di Loano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.