IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, colpo di mercato del Pool 2000: arriva Gionata Putignano

Loano. L’Azimut Basket Pool 2000 Loano ha tesserato l’atleta Gionata Putignano. Cagliaritano, ala classe 1985 di 196 cm, Gionata ha militato in questa prima parte della stagione in Divisione Nazionale B nelle fila della Robur Basket et Fides Sassari dove, in 15 gare, con una media di 30′ di utilizzo, stava viaggiando alle medie di 11 punti e 7,6 rimbalzi a partita.

Lo scorso anno ha vinto con un ruolo di protagonista il campionato di serie C Dilettanti nell’Edera Basket Sassari, successivamente confluita nella Robur et Fides, mentre nelle stagioni precedenti ha vestito le maglie della Russo Basket Cagliari (B Dilettanti) e Basket Olbia (B Dilettanti). Il suo anno migliore è stata la stagione agonistica 2009/10 quando, nelle fila del Banco Sardegna Cagliari in B Dilettanti, ha viaggiato in 33 minuti di gioco alla media di 14 punti e 6,5 rimbalzi per gara tirando con il 46% da due, il 29% da tre e con il 70% ai tiri liberi.

Putignano, liberatosi immediatamente dopo la notizia del fallimento di Sassari, ha accettato con entusiasmo la nuova sfida in terra ligure e sarà disponibile per l’esordio sabato prossimo per il match interno contro la Crocetta Torino.

Il presidente Dellacasa commenta il nuovo arrivo: “Il fallimento di Sassari ha liberato sul mercato a costo zero alcuni giocatori di categoria superiore alla nostra. Tra questi ho ritenuto che Gionata Putignano potesse fare al caso nostro,considerazioni confermate dallo staff tecnico. Bruciando sul tempo alcune società di DNB, abbiamo voluto in questo modo dare una mano ai nostri ragazzi che si stanno impegnando molto ma che spesso non ottengono soddisfazioni meritate. Dotando la squadra di una maggiore esperienza e caratura tecnica vogliamo centrare l’obiettivo di rimanere nella categoria, considerato che per l’anno prossimo sono stati aboliti i ripescaggi e una retrocessione non consentirebbe di continuare il progetto di crescita dei nostri giovani. Formulo a Gionata i migliori auguri per un rapido inserimento nel nostro roster”.

“Molte delle nostre chances di salvezza – prosegue Dellacasa – ce le giochiamo da qui a marzo. Questo impegno della società sono certo responsabilizzerà ancora di più la squadra e mi riservo da qui a fine mercato di verificare reazioni e comportamenti per intervenire ancora,se necessitasse e si creassero occasioni come quella che abbiamo appena sfruttato”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.