IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Via al processo di classificazione delle seconde case ad Albisola, Ghigo: “Progetto unico”

Albisola S. Classificazione e riqualificazione delle seconde case di Albisola: via al progetto promosso dal Comune. Ad annunciarlo e l’assessore comunale al turismo Christian Ghigo Gaspari: “Il nostro programma elettorale includeva la classificazione e la riqualificazione delle seconde case, un patrimonio di circa 2000 unita che rappresenta il tessuto dell’accoglienza turistico/commerciale del nostro territorio. Migliaia sono i turisti che d estate affollano Albisola d’estate ma anche d’inverno ed era necessario riqualificare l offerta ricettiva al fine di essere ancora piu competitivi sul mercato odierno”.

“Con questi presupposti abbiamo iniziato a lavorare sulla ricerca legata all’individuazione delle abitazioni considerate come seconde case (paganti l’ici) ed abbiamo rilevato 1200 nominativi tra albisolesi e non (il maggior numero rappresentato da piemontesi e lombardi) che hanno, in diversi casi piu di un appartamento di proprietà sul nostro territorio. Parallelamente abbiamo lavorato con le agenzie immobiliari al fine di trovare la giusta collaborazione affinchè si facessero portavoce e parte attiva delle intenzioni dell’Amministrazione di elevare il criterio qualitativo” spiega Ghigo Gaspari.

“L’assessorato al Turismo – prosegue l’assessore -, ha commissionato inoltre la creazione di un portale dedicato proprio a rappresentare l’offerta ricettiva delle case che rispettano i parametri qualitativi regolati dalla normativa regionale e che quindi garantiscono all’utenza gli standards qualitativi per chi affitta. Alle agenzie immobiliari è stato chiesto di elaborare anche una ulteriore classificazione specifica per Albisola inserendo cosi, oltre alle case con i requisiti standard anche quelle particolarmente equipaggiate in modo da creare una ‘Top Ten’ delle migliori case sul mercato degli affitti che saranno cosi indicate con 1-2-3 ombrelli a seconda dei servizi offerti. Nei giorni prossimi verrà stipulata una convenzione con le agenzie immobiliari che, tramite l’impegno all’inserimento di almeno 5 appartamenti classificati sul portale ufficiale, potranno beneficiare della promozione e della collaborazione con l’amministrazione per lo sviluppo del progetto”.

“Solo le agenzie che firmeranno la convenzione entreranno nel circuito come partner ufficiali di riferimento per i 1200 nominativi di proprietari di seconde case ai quali l’Amministrazione invierà una lettera richiedendo l’adeguamento degli standards come previsto dalla normativa regionale. Ovviamente sarà possibile per i proprietari adempiere al rispetto della normativa anche in maniera autonoma comunicando alla Provincia ed al Comune l adeguamento agli standard previsti. L’Amministrazione Comunale attuerà inoltre in collaborazione con l’Amministrazione Provinciale, ulteriori strumenti di controllo e verifica degli adempimenti”.

“Il Portale prevederà oltre all’inserimento delle seconde case classificate anche tutte le altre strutture turistico/ricettive finalizzando la partecipazione alla creazione di pacchetti turistici ‘all included’ dove i turisti potranno, venendo ad Albisola la possibilità di usufruire in maniera agevolata dei servizi offerti dalle attività turistico/commerciali presenti sul territorio. La Borsa Internazionale del Turismo di Milano del prossimo Febbraio, sarà la vetrina inaugurale del progetto, unico in Liguria” conclude Christian Ghigo Gaspari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.