IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Venti anni di attività dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Loano

Loano. A fine 2011 la Sezione di Loano dell’Associazione Nazionale Carabinieri ha festeggiato il ventesimo compleanno dalla data della sua ricostituzione.

In questo ventennio si sono avvicendati il presidente fondatore M.llo Stefano Ferrari, l’App. Giuseppe Magliacane e il C.re Aus. Fulvio Panizza. Il concomitanza con il ventennale il c.re aus. Panizza ha concluso 11 anni di presidenza sezionale, pari a due mandati e a un anno di sostituzione del dimissionario Magliacane, dopo essere stato consigliere per altri 9 anni.

La sezione ha raddoppiato i soci, passando dai 60 iniziali a circa 125 iscritti, con: un Nucleo di protezione civile di 11 volontari che, con la Sezione di Finale Ligure, rappresenta la Provincia di Savona nel Nucleo Regionale A.N.C. Liguria; un Gruppo di Benemerite pari a 24 unità, diretto dalla sig.ra cav. Dagnini Dicicco Nella; una sotto Sezione nel Comune di Borghetto S.Spirito.

Attualmente la Sezione è impegnata in opere di volontariato, di protezione civile e di beneficenza. In particolare, recentemente, i volontari della Sezione sono stati impegnati a Monterosso nel levante ligure a seguito dell’alluvione. Le missioni sono state due nelle quali i volontari sono stati impiegati per spalare ma anche in operazioni di controllo delle derrate alimentari e anti sciacallaggio.

In questi anni la Sezione si è distinta in collaborazioni e rappresentanze militari nei Comuni della Valle Varatella, Loano, Borghetto S.Spirito, Toirano, Balestrino e Boissano. Quest’anno ci sono state collaborazioni per: il concerto Edoardo Bennato a Borghetto S.Spirito; le corse ciclistiche; la corsa podistica Giro delle Mura di Loano; la Festa dei Gunbi di Toirano; la viabilità alle Grotte di Toirano nei giorni di alta affluenza.

“Concludo il mio secondo mandato da Presidente coronando due obiettivi fondamentali che ci eravamo proposti, ovvero una sede tutta nuova nel Comune di Borghetto Santo Spirito, che verrà utilizzata della sotto sezione e come deposito delle dotazioni del nucleo di protezione civile, e una sede nel Comune di Loano che diventerà la sede ufficiale della Sezione e del Nucleo della Protezione Civile A.N.C. – dice il presidente Fulvio Panizza – Ringrazio le due amministrazioni comunali che, in questo modo, garantiranno un punto di ritrovo per i nostri associati ma soprattutto dei punti di riferimento per le nostre attività di volontariato”.

Ricordiamo infatti che la sezione non ha mai avuto una sede propria nel territorio loanese, appoggiandosi dapprima a locali forniti dal presidente Ferrari, poi da un privato a Borghetto e soltanto dal 2006 nella sede della sotto sezione fornita dal Comune di Borghetto.

“E’ un risultato che premia gli sforzi fatti dai soci e dal direttivo tutto e che ci consentirà di crescere anche perché saremo posizionati insieme alle altre associazioni di protezione civile nella palazzina di via Magenta” conclude il presidente Panizza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.