IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, Mondiale Melges 20′: successo di gran prestigio per i varazzini Rombelli e Tortarolo

Più informazioni su

Varazze. Il Mondiale 2011 Audi Melges 20 Gold Cup Championship, ospitato a Miami dal Coconut Grove Sailing Club, è stato vinto da Stig, il Melges 20′ del socio del Varazze Club Nautico Alessandro Rombelli insieme, alla randa, con l’altro socio varazzino Giorgio Tortarolo e con il tattico Jonathan McKee.

Splendida vittoria quella di Stig, conseguita nell’ultimo lato di poppa dell’ultima prova, davati a B-Linsailing.com di Luca Lalli, giunto due posizioni dietro e secondo in classifica generale.

Evidentemente la preparazione nelle acque antistanti la Marina di Varazze, dove Alessandro e Giorgio hanno svolto lunghe sessioni di allenamento e messa a punto, ha dato i suoi frutti.
 
“Non avremmo mai immaginato nell’ultima prova che saremmo riusciti a vincere. Penso che la regolarità sia stata l’elemento chiave per noi, così come la notevole velocità di poppa. E’ stato un bellissimo duello tra noi e Luca nell’ultima prova” ha dichiarato Alessandro Rombelli.

Una grande soddisfazione per l’equipaggio che, giunto negli Stati Uniti senza i favori del pronostico, proprio da queste parti ha trovato quello che a detta di tutti è stato il suo asso nella manica, Jonathan McKee.

Il campione olimpico di Los Angeles 1984 ha tracciato geometrie impeccabili, dimostrato di conoscere più di chiunque altro i segreti della Biscayne Bay. Un approccio ragionato, che ha permesso a Stig di galleggiare nelle zone alte della classifica per tutta la durata dalla manifestazione, e di indebolire con determinata costanza la leadership di B-LinSailing.com.

Questi i primi 10 al traguardo:
1° Alessandro Rombelli, Stig; 4-[9]-6-1-7-7-1-2-4-8 = 40
2° Luca Lalli, B-Lin Sailing.com; 2-1-[41/DSQ]-2-4-6-2-3-11-10 = 41
3° Russell Lucas, Shimmer; [12]-2-5-5-3-1-5-11-18-5 = 45
4° Paul Reilly, Red Sky; [22]-7-4-7-9-3-13-4-6-4 = 57
5° Michael Kiss, Bacio; 17-[18]-3-4-13-2-14-9-1-1 = 64
6° Travis Weisleder, Layline|Gill Race Team; 3-5-1-3-[23]-4-20-6-16-7 = 64
7° Rob Wilber, Cinghaile; 9-10-19-8-8-22-3-[28]-7-6 = 92
8° Mark Plaxton, Intac; [21]-3-8-11-12-13-7-13-9-17 = 93
9° Francesco Farnetti, Reggini Sailing Team; 1-23-17-6-1-25-6-1-18-[41/DNF] = 98
10° Renato Vallivero, Turnover; [18]-11-16-16-5-8-4-10-12-16 = 98

Incontenibile soddisfazione per Gianni Carosso quando nella tarda serata di ieri, domenica 11 dicembre, ha ricevuto la telefonata di Giorgio Tortarolo che, con grande emozione, gli comunicava che Stig si era aggiudicata la prestigiosa Audi Melges 20′ Gold Cup.

“Uno straordinario successo sportivo per il Varazze Club Nautico, per la città di Varazze e per tutto lo sport italiano – ha dichiarato il presidente del glorioso sodalizio sportivo varazzino -. Un caloroso hip hip, hip urrah, da parte di tutti noi all’armatore Alessandro Rombelli al randista e team manager Giorgio Tortarolo e a tutto l’equipaggio del fantastico Stig e al campione olimpico Jonathan McKee, carta vincente, magistralmente ed opportunamente inserita nell’affiatato gruppo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.