IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tpl, l’assessore Vesco: “Passi avanti, ma risorse sempre insufficienti”

Regione. “Oggi sul trasporto pubblico locale è stato fatto un altro passo avanti significativo, ma le risorse sono ancora insufficienti”. Lo ha detto l’assessore ai trasporti della Regione Liguria Enrico Vesco al termine della seduta odierna della Conferenza delle Regioni.

“La considerazione del Governo nei confronti del Tpl è apprezzabile – ha detto Vesco – soprattutto perché l’esecutivo Monti ha considerato la sua importanza per i cittadini e lo sforzo economico fatto è positivo, ma non ancora sufficiente”.

“L’incremento delle risorse – ha aggiunto Vesco – è stato possibile grazie al lavoro unitario e coeso che le regioni hanno portato avanti in un confronto serrato col Governo che ha portato al riconoscimento di ulteriori 314 milioni di euro per il 2012, a cui si andranno ad aggiungere altri 86 milioni di euro che il Governo dovrà reperire, più altri 149 milioni che il Governo farà convergere sul fondo per i trasporti”.

Secondo l’assessore ai trasporti della Regione Liguria “si può in questo modo guardare con più ottimismo al 2012 cercando di salvaguardare l’attuale livello di servizio offerto ai liguri”. Vesco comunque preferisce non sbilanciarsi sulle risorse che spetteranno alla Liguria per il trasporto pubblico.

“Dobbiamo ancora capire – conclude l’assessore – come avverrà il riparto e quindi se è possibile salvaguardare il servizio offerto attualmente, anche se, come Regione stiamo lavorando in questa direzione”.

L’assessore ai trasporti della Liguria sottolinea come “le risorse che arriveranno dallo Stato dovranno tenere in considerazione anche le difficoltà che le aziende di trasporto su gomma stanno vivendo per consolidare il percorso a cui sto lavorando che porta al bacino unico a cui farà seguito l’azienda unica regionale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.