IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tovo, “Una domenica di solidarietà” per il Comune alluvionato di Rocchetta di Vara

Tovo S. Giacomo. “Una domenica di solidarietà” è il sottotitolo della manifestazione in programma domenica 18 dicembre a Bardino Nuovo proposta dall’associazione “Mulino degli Artisti”, con il patrocinio del Comune di Tovo San Giacomo ed in collaborazione con gli operatori del settore.

L’appuntamento dedicato all’oggettistica natalizia, decorazioni, ed altri prodotti dell’artigianato tipici del Natale prenderà il via alle 10.00 e proseguirà fino a sera sulla piazza belvedere dedicata a don Giuseppe Folco a Bardino Nuovo.

L’intrattenimento musicale sarà assicurato dai musicisti dei gruppi locali che utilizzano la sala prove sita in Via Nari e gestita dal “Mulino degli Artisti”. Durante la giornata ci sarà anche spazio per la degustazione di alcuni semplici piatti quali la trippa con fagioli, polenta con sugo di salsiccia, focaccini oltre al tradizionali vin brulè e cioccolata calda che scalderanno il pomeriggio.

Spiega l’assessore Comunale alla Cultura e Turismo Fabrizio Vignati: “Nonostante il poco tempo disponibile abbiamo aderito a questa proposta per realizzare un momento di solidarietà per Rocchetta di Vara, un piccolo Comune della Val di Vara che sta ricostruendo la scuola elementare distrutta dall’alluvione. I ricavati dell’iniziativa saranno destinati a questo scopo. La scuola elementare del paese spezzino è stata gravemente danneggiata dall’esondazione del torrente ed attualmente dei 48 bambini che erano nella scuola soltanto 18 sono tornati nella sede provvisoria di Suvero, mentre i restanti seguono le lezioni in case private o in locali rimediati. Con questa iniziativa vogliamo dimostrare la nostra vicinanza alla popolazione di Rocchetta di Vara e permettere ai bambini di tornare a scuola con tranquillità e sicurezza”.

Nel corso della giornata sarà aperto come ogni domenica il Museo dell’Orologio da Torre “G. B. Bergallo” con il consueto orario di apertura al pubblico dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.