IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tecnocivis, rinnovo ed elezioni Rsu: due su tre delegati alla Fiom

Savona. La Fiom Cgil ribalta il risultato di tre anni fa, passando dal 35.5 al 61 % (17 voti) dei consensi ed eleggendo due rappresentati sindacali su tre. La Fim Cisl arretra dal 45 al 39% (11 voti) dei consensi perdendo un rappresentante. Questo il responso del rinnovo della Rsu sindacale alla Tecnocivis, società di proprietà della Provincia di Savona che con 30 dipendenti cura sia la manutenzione degli stabili dell’ente pubblico che il servizio ispettivo di verifica della messa a norma degli impianti termici dei privati cittadini.

Sono stati eletti Domenico Maglio (11 preferenze) e Marco Chiriaco (5 preferenze) della Fiom Cgil, e Alessandro Tuvè (5 preferenze) per la Fim Cisl.

“E’ un risultato importante e significativo che deve essere di stimolo per riprendere decisamente il confronto con l’azienda, a partire dai temi della situazione societaria e di bilancio e i piani di sviluppo per il futuro” dichiara Alberto Lazzari, segretario della Fiom Cgil di Savona.

“Tecnocivis, dopo lo squilibrio di bilancio del 2010, che ha comportato la cassa integrazione per i dipendenti e l’uscita del socio privato con la pubblicizzazione del 100% delle azioni, sta presentando un andamento di bilancio stabile ma non è ancora chiaro l’assetto societario definitivo, se entreranno nuovi soci e quali sono gli assetti produttivi su cui vuole puntare il consiglio di amministrazione che si è insediato dopo le ultime elezioni provinciali del 2010” conclude Lazzari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.