IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tecnocivis: da gennaio nuova campagna provinciale di autocertificazione delle caldaie

Savona. Sarà presentata a gennaio la nuova campagna di autocertificazione degli impianti di riscaldamento, organizzata dalla Provincia di Savona, in collaborazione con Tecnocivis (ente di controllo ispettivo sugli impianti di riscaldamento),

La legge rende obbligatori i controlli sulla sicurezza e l’efficienza degli impianti di riscaldamento. Gli Enti locali tenuti a verificarne il rispetto della normativa sono i Comuni e le Province (per i Comuni che contano meno di 40.000 abitanti). La Provincia di Savona ha affidato le operazioni di controllo di sua competenza a Tecnocivis, che in qualità di Ente ispettivo effettua le verifiche su tutto il territorio provinciale savonese (escluso il Comune di Savona).

Per consentire ai cittadini di affrontare i controlli dell’autorità, la Provincia di Savona, come molte altre amministrazioni comunali e provinciali in tutta Italia, indice a cadenza regolare una campagna di autocertificazione. Aderendovi, i cittadini possono autocertificare le operazioni di manutenzione dell’impianto, evitando così l’intero costo dell’ispezione, che altrimenti, per legge, sarebbe a loro carico.

Il tecnico chiamato dai cittadini per effettuare la manutenzione delle caldaie, al termine delle operazioni, su richiesta dell’utente, potrà applicare il “bollino verde” della Provincia di Savona, per certificare l’avvenuta manutenzione, obbligatoria per Legge. Questo sistema garantisce al cittadino di non dover pagare nulla al momento dell’eventuale ispezione da parte dell’ente di controllo Tecnocivis, incaricato dalla Provincia di Savona di verificare che le operazioni effettuate dalle ditte manutentrici siano state fatte a regola d’arte (sono circa 300 quelle operanti sul territorio provinciale savonese).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.