IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scuola e sanità in sciopero per chiedere una manovra più equa: a Savona presidi in piazza Saffi e via Manzoni

Savona. Scuola, sanità e servizi pubblici in sciopero. Da questa mattina è infatti in corso la manifestazione di protesta indetta dai sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil per chiedere una manovra più equa al governo Monti. Per i lavoratori pubblici lo sciopero sarà di 8 ore, mentre per il settore della conoscenza le modalità sono diverse: per la scuola sarà di un’ora (al termine delle lezioni o del servizio) e dell’intera giornata per i lavoratori dell’università.

Lavoratori e organizzazioni sindacali si sono dati appuntamento questa mattina in piazza Saffi, davanti alla Prefettura di Savona, dove, dalle 10 alle 12, si terrà un presidio. Ma ci sarà anche un presidio sotto la sede dell’Asl2 di via Manzoni, dalle 9 alle 10.

Per quanto riguarda la sanità, a incrociare le braccia saranno anche i medici, dipendenti pubblici e della medicina generale, che si asterranno dal lavoro per l’intero turno, insieme a tutti gli operatori del settore. Potranno saltare quindi le attività programmate come gli interventi, le visite e gli esami diagnostici negli ospedali e nei presidi territoriali delle Asl, ma saranno garantite le urgenze e il servizio di pronto soccorso.

Passando agli uffici pubblici, ritirare un certificato all’Anagrafe o un qualsiasi altro documento potrebbe risultare difficile. Possibili problemi anche per chi dovrà pagare bollette o spedire pacchi alle Poste.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.