IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: slittato al 29 dicembre l’incontro con Montaldo sull’ospedale di Cairo

Savona. E’ stato rimandato a giovedì 29 dicembre a Savona presso la direzione dell’As2 il vertice sulla sanità per discutere dell’ospedale di Cairo.

All’evento saranno presenti l’assessore regionale, Claudio Montaldo, il direttore generale Asl2 Flavio Neirotti e i sindaci della Valbormida che la scorsa settimana avevano interrotto il consiglio regionale a difesa del nosocomio cairese.

“L’incontro – riferisce il primo cittadino di Millesimo, Mauro Righello – servirà per fare il punto con l’assessore Montaldo per avere delle conferme dopo il confronto avvenuto in Regione. Montaldo ci aveva dato rassicurazioni delineando un pronto soccorso a tuttotondo verso ad una logica di accoglimento per la comunità valbormidese. Mi auguro che il tavolo tecnico e il prossimo incontro con l’assessore regionale e con la direzione dell’Asl porti ai risultati aspettati”.

“Da questo incontro ci attendiamo risposte precise e definitive sul futuro del nostro ospedale – ha affermato il sindaco di Cairo Fulvio Briano -. Chiediamo che il personale in servizio oggi presso l’ospedale rimarrà a Cairo per espletare proprio quei servizi promessi ad iniziare dal polo di eccellenza della Day Surgery, oltre alle garanzie su pronto soccorso e servizi sanitari di base per la nostra vallata”.

“Cairo – aveva riferito Montaldo – ha una buona struttura ambulatoriale e la Day Surgery realizzerà l’80% degli interventi. E’ poi evidente che un cittadino sceglie, per gli interventi che sono programmibile, di andare dove si trova meglio. Quindi c’è tutto l’interesse per tenere bene la struttura”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.