IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, protesta anti-manova, Rossello (Cgil): “A pagare sono sempre gli stessi, passo indietro sulle pensioni”

Savona. “Una manovra iniqua che colpisce sempre gli stessi, lavoratori dipendenti e pensionati”. Così il segretario della Cgil Francesco Rossello, definisce provvedimento “salva Italia” varato dal governo Monti

Oggi pomeriggio in piazza Saffi a Savona la Cgil ha organizzato un presidio dove erano presenti un centinaio di persone tra militanti, cittadini e lavoratori che proseguirà con giornate di volantinaggio in numerosi Comuni della Provincia fino a culminare con le quattro ore di sciopero proclamato per il prossimo 12 dicembre.

“Il nostro obiettivo – prosegue Rossello – è fare in modo che il Parlamento non ponga la fiducia sui provvedimenti che colpiscono la previdenza sociale. In particolar modo vogliamo che venga fatto un passo indietro in merito alle rivalutazione delle pensioni e sulle pensioni di anzianità”.

La Cgil chiede una maggiore equità nei sacrifici trovando le risorse necessarie con “l’introduzione della patrimoniale, una seria lotta alle evasioni fiscali e non attraverso una tassazione che colpisce duramente i cittadini e famiglie attraverso l’introduzione dell’Ici sulla prima casa, l’aumento dell’Iva”.

“Il Ministro Fornero ha dichiarato che non appena questa prima manovra andrà a buon fine inizierà una trattazione con i sindacati sulle politiche industriali e sui giovani. I primi interventi di questo governo però non rappresentato di certo un premessa positiva da cui partire” conclude Rossello.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.