IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, progetto di educazione alla legalità: via al concorso della polizia dedicato agli studenti

Più informazioni su

Savona. “Tutti liberi, nessuno escluso nel rispetto delle regole”. E’ questo il nome scelto per il concorso, rivolto agli alunni che frequentano la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado ed il biennio della scuola secondaria di secondo grado, indetto dalla Polizia di Stato in collaborazione con Ministero dell’Istruzione e Unicef. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto di educazione alla legalità dal titolo “Il poliziotto un amico in più”, giunto ormai alla dodicesima edizione.

Il concorso riguarda l’ambito degli interventi volti a favorire la comprensione del concetto di “Polizia di prossimità” e grazie anche al coinvolgimento del mondo scolastico, intende favorire tra i giovani lo sviluppo di una cultura della legalità, del rispetto dei diritti umani, della tolleranza, della solidarietà e dei valori in genere, su cui si fonda una società civile, considerata indispensabile per garantire il bene prezioso della sicurezza e della pacifica convivenza.

Il concorso ha dunque l’obiettivo di stimolare i minori a riflettere, in maniera creativa attraverso le arti grafiche, gli elaborati e gli strumenti multimediali, su quali sono i comportamenti e le azioni da compiere, in collaborazione con i familiari, gli insegnanti, gli amici e le Istituzioni per creare un ambiente civile in cui tutti vedano rispettati i propri diritti e siano liberi di agire in considerazione del bene altrui.

I lavori dovranno essere inviati o comunque messi a disposizione della Questura di Savona-Ufficio Relazioni con il Pubblico entro il 31 marzo 2012. Un’apposita commissione presieduta dal Questore di Savona e composta da un rappresentante del mondo scolastico, da un rappresentante provinciale dell’Unicef e da un medico/psicologo individuerà per ciascuna categoria un’opera da trasmettere a Roma per la selezione che avverrà a livello nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.