IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, preso il piromane di via Verdi

Savona. Che ad alterarlo fosse l’alcol o la fidanzata, il risultato era sempre lo stesso: la reazione immediata era quella di uscire di casa e dare fuoco ai cassonetti del suo quartiere, nella zona di via Verdi a Savona. Con chissà quale soddisfazione.

Fatto sta che nel giro di otto giorni M.B. ha appiccato il fuoco per ben due volte: il 21 novembre scorso, in via Verdi appunto, dopo essere stato “acceso” a sua volta dall’alcol; e il 29 novembre, sempre lungo la stessa strada, per sfogarsi dopo un litigio con la fidanzata, forse troppo “focosa”.

Alla fine l’uomo – una quarantina d’anni – è stato pizzicato grazie alla telecamera installata in zona dalla polizia di Savona e che lo ha immortalato nel corso delle sue scorribande notturne. E’ stato denunciato per danneggiamento e incendio doloso continuato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.