IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, Istituto Boselli: borsa di studio ai meritevoli che si sono distinti nell’esame di Stato

Più informazioni su

Savona. La giornata di lunedì 12 dicembre è stata certamente importante nella secolare storia dell’I.I.S.S.Boselli. Nella storica sede di via S.G. Bosco a Savona, si sono infatti date appuntamento numerose autorità e personalità di spicco del mondo economico savonese.

Il Dirigente Scolastico, prof. Domenico Amato, ha premiato con una Borsa di studio istituita dalla Fondazione Dottori e Ragionieri Commercialisti, i ragazzi che, nello scorso anno scolastico, si sono particolarmente distinti per impegno e serietà ottenendo eccellenti risultati all’esame di Stato.

Alla cerimonia hanno partecipato il dott. Fiorenzo Aimo, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti, la rag. Dal Ponte, titolare di un noto studio commercialista , il rag. Cesare Magnano presidente della Fondazione Dottori e Ragionieri Commercialisti della Provincia di Savona e l’Assessore alla Gestione e sviluppo delle politiche occupazionali della Provincia, sig. Pietro Santi.

La premiazione è stata l’occasione per una riflessione più generale sulle possibilità di lavoro per i ragionieri neodiplomati: il dott. Aimo ha evidenziato come il mercato del lavoro del nostro territorio richieda continuamente nuovi ragionieri, preparati , motivati e con conoscenze sempre più specifiche; ha invitato gli studenti a lavorare con serietà e ad usufruire delle numerose opportunità loro offerte dalla scuola. La rag. Dal Ponte ha ricordato come spesso il numero dei diplomati sia inferiore alle richieste degli studi commercialisti anche in questo momento di difficoltà economiche.

A Savona, ancora oggi e nonostante le riforme attuate nel frattempo, l’Istituto Boselli è conosciuto come “Ragioneria” ma ormai questa denominazione va piuttosto stretta allo storico istituto che punta al rinnovamento dei programmi ed alla ristrutturazione dei corsi.

Nella sede di via Don Bosco, ci tengono a precisare che alla tradizione dell’indirizzo giuridico economico, ora denominato “Finanza e marketing”, si affiancano i consolidati corsi linguistico, ora “Relazioni internazionali”, con tre lingue straniere ed informatico,il nuovo “Sistemi applicativi”, dedicato alla programmazione.

Da ricordare inoltre che la sezione associata di Varazze inaugura quest’anno un’innovativo corso turistico rivolto alla formazione di operatori turistici specializzati in accoglienza ed animazione. Una proposta culturale di alto livello supportata da numerose attività integrative e legata all’Europa dai progetti Comenius di scambi tra scuole ma non solo,infatti l’Istituto Boselli, da quest’anno, all’interno del progetto ESABAC, dà agli allievi la possibilità di ottenere sia il diploma italiano di Ragioniere sia il Baccalaureat francese (diploma che permette l’accesso all’istruzione superiore nel paese d’oltralpe) sostenendo l’esame di stato con una sola prova aggiuntiva in lingua francese.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.