IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona Calcio, il presidente Oggianu: “In settimana l’istanza di fallimento”

Savona. 500 mila euro da versare con il pre-accordo, oltre a 100 mila euro da scorporare nell’ambito dell’investimento iniziale per le prime spese, con l’obiettivo di pagare parte dei debiti e garantire di completare la stagione. L’attuale presidente del Savona Calcio Fabrizio Oggianu chiarisce i termini della trattativa fallita con il gruppo torinese interessato all’acquisto del Savona Calcio.

Intanto l’attesa presentazione dell’istanza di fallimento presso il Tribunale di Savona verrà posticipata di qualche giorno rispetto a quanto previsto inizialmente, martedì o mercoledì: “Entro la fine della settimana” assicura lo stesso Oggianu.

“C’è la necessità tecnico-legale di definire il quadro economico e finanziario e la completa contabilità della società prima di presentare richiesta di fallimento. E’ nostra intenzione fare il più presto possibile, considerato che ormai altre soluzioni sono impossibili. Purtroppo i nostri tentativi sono stati vani e non avendo trovato garanzie sufficienti rispetto alle esigenze societarie ora è giusto non perdere altro tempo” conclude Oggianu.

La palla passerà quindi al curatore fallimentare che dovrà decidere i destini della società. Difficile l’ipotesi di far cassa con il mercato di gennaio, visto che molti giocatori saranno comunque svincolati dal contratto (con la messa in mora) e potranno trovare altra destinazione. La prospettiva della liquidazione potrebbe essere la più probabile: in questo caso se il Comune di Savona ha già garantito il suo impegno per salvare il titolo sportivo sarà altrettanto necessario trovare una soluzione a tutela del settore giovanile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.