IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Santa Corona, Rozzi: “Una commissione territoriale per tutelare il nostro ospedale”

Giustenice. Il primo cittadino di Giustenice interviene sul tema del Santa Corona:”Senza nulla togliere alle prerogative del consiglio comunale di Pietra Ligure e all’intera amministrazione per le competenze in materia urbanistica, rilevo come dovrebbe essere data concretezza a quanto già espresso in sedi precedenti riguardo la valenza del Santa Corona quale presidio ospedaliero non solo di Pietra Ligure ma dell’intero territorio. Ciò anche in ragione delle centinaia di lavoratori, personale medico e infermieristico che gravita nei Comuni limitrofi. Comprendo anche le esigenze politiche che possono condizionare le scelte, ma ravviso l’inadeguatezza di comunicare, in prima ragione senza una preventiva consultazione con i colleghi del comprensorio, delle proposte di soluzione che, se anche possono trovarmi d’accordo in quanto negli anni addietro già siamo stati sostenitori di una necessità di valutazione su una struttura più moderna e funzionale, ancorché probabilmente da definire più puntualmente nei costi, hanno di fatto rilevato ciò che ancora nessuno ha voluto formalmente comunicare, ma che di fatto è già concretezza, e cioè: l’identificazione di cosa non serve e che potrà probabilmente cartolarizzarsi nel futuro”.

“Del resto, al momento non risulta, a noi piccoli Comuni, nessun atto vincolante del Comune di Pietra Ligure sull’effettiva volontà di bloccare le aree con preciso fine di destinazione, e risulterà molto difficile, nel momento in cui non dovesse attuarsi il progetto di rinnovamento del monoblocco, riprendere indietro ciò che è stato comunicato come alienabile. Con ciò non si vuole assolutamente violare un principio di sovranità municipale del territorio, ma rilevo come si debba considerare con assoluta imparzialità che non tutto è solo di competenza di chi governa il territorio su cui insiste il bene, ancor più proprio quando la parte urbanistica immobiliare non è solo complementare al bene principale ma indispensabile e quando, andando al passato, origina non solo per risposte ad un territorio limitato, ma molto più ampio e che oggi ridurre solo per esigenze di cassa è limitativo e probabilmente solo temporaneo” prosegue Rozzi.

“Pertanto nel ribadire piena collaborazione con il sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi per le azioni a tutela dell’ospedale, suggerisco la costituzione di una Commissione Territoriale composta dai sindaci del Distretto Sanitario che possa operare veramente e continuamente nella direzione di difendere e tutelare il nostro Ospedale” conclude il sindaco di Giustenice.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. fradolcino
    Scritto da fradolcino

    Giustenice………………………..l’ombelico del mondo.