IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Provincia: in mostra le sculture in ceramica “Madre di Dio – madre degli uomini”

Savona. Lunedì 19 dicembre alle 21, presso la Sala Mostre di Palazzo Nervi, alla presenza di Sua Eccellenza Monsignor Vittorio Lupi Vescovo di Savona- Noli e dell’assessore alla cultura della Provincia di Savona Carla Mattea, verrà inaugurata la mostra “Madre di Dio – Madre degli uomini.”

L’esposizione, patrocinata dalla Provincia di Savona e a cura del “Laboratorio di Ceramica Creativa” Anspi S. Giuseppe di Savona diretto da Laura Romano, offre al pubblico una serie di sculture in ceramica sui più noti titoli lauretani a Maria e presepi.

“Il Laboratorio di Ceramica Creativa ha realizzato la mostra ispirandosi al libro dal titolo “Ha innalzato gli Umili” di Don Giuseppe Militello, testo di meditazione sulle Litanie Lauretane, ha dichiarato l’assessore Mattea. Un progetto davvero prestigioso che si è avvalso della collaborazione di 28 artiste che, con la loro sensibilità, hanno illustrato quanto espresso dalle pagine del volume. La raccolta accompagna i titoli delle Litanie Lauretane con statuine che raffigurano Maria in diversi atteggiamenti, circondata da simboli religiosi che aiutano il visitatore alla comprensione profonda del significato delle invocazioni. Un lavoro molto impegnativo che ha dato forma alle litanie, concetti impalpabili ed astratti.”

Nel corso della serata, presentata dalla Prof.ssa Maria Scarfì Cirone, si potrà assistere al commento musicale a cura dei “Duo LYLIUM” e alla lettura di brani tratti dal testo di Don Militello “Ha innalzato gli umili”. È intenzione degli organizzatori donare, al termine della mostra, la Collezione completa alla città.

La mostra si terrà dal 19 al 23 dicembre, dalle 16 alle 19.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.