IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Quiliano e Loanesi ritrovano la vittoria, giornata nera per l’Andora

Carcare. Il girone A di Promozione si è rimesso in pari con il programma con un turno nel quale non ci sono state mezze misure: 5 vittorie interne, 3 esterne, nessun pareggio. Bilancio agrodolce per le sei formazioni del Savonese: tre hanno vinto, tre sono state battute.

Bene il Quiliano che prova a tenere il passo della corazzata Sestrese, vittoriosa per 5 a 0 nel testacoda con il San Cipriano. Al Picasso i biancorossi hanno avuto la meglio per 2 a 0 sulla Virtusestri. Al 23° del primo tempo Piovesan ha calciato debolmente un rigore, assegnato per fallo di mano, e Di Giorgio lo ha parato. Nella ripresa l’attaccante locale si è fatto perdonare realizzando una doppietta, al 4° e al 17°.

Flavio Ferraro è tornato sulla panchina della Loanesi e i rossoblu, dopo tre turni di astinenza, hanno ritrovato la vittoria. A San Bartolomeo al Mare hanno rifilato un rotondo 3 a 0 alla Golfodianese: a segno Scaglione e Brignoli su rigore nel primo tempo, Lupo nella ripresa.

Quinta vittoria in sette partite casalinghe per un Bragno al quale giova l’aria della Val Bormida. I biancoverdi sono riusciti a piegare la Bolzanetese grazie ad un goal di Bottinelli a metà ripresa. La formazione di mister Mauro Bertino continua così a mantenere un buon margine di vantaggio sulla zona playout. Unica nota stonata, l’espulsione di De Madre nel convulso finale.

A pochi chilometri di distanza la Carcarese ha strappato applausi, ma non ha raccolto nemmeno un punto. I biancorossi, opposti all’Argentina, sono andati all’intervallo sotto di 2 reti, siglate da Celella e Petrognani. Nella seconda metà di gara il capitano Procopio ha accorciato le distanze, ma la rimonta non è stata completata. La società del presidente Adriano Goso ha schierato una formazione composta per otto undicesimi da giovani, dopo il fuggi fuggi generale scatenato dalle difficoltà economiche sopraggiunte. In settimana potrebbero arrivare rinforzi, altrimenti per i ragazzi biancorossi, affiancati solamente da tre “senatori” sarà dura salvarsi.

La salvezza, avanti di questo passo, potrebbe essere proibitiva pure per l’Andora. I biancoazzurri hanno perso il “vizio” del pareggio, loro malgrado. Infatti hanno perso cinque delle ultime sette gare giocate. A Serra Riccò il team guidato da Mario Pisano ha subito un pesante 5 a 0, frutto delle segnature di Bianchi e Rotunno e della tripletta di Perfumo.

Nonostante una brutta sconfitta interna, il Ceriale resta fuori dalle ultime cinque posizioni. Ieri sera i biancoazzurri hanno creato una buona mole di gioco ma sono stati duramente puniti dalla Voltrese. Il risultato finale, 0 a 3, è giunto per le reti di Balestrino nel primo tempo, Icardi e Di Donna su rigore nella ripresa.

I risultati del 9° turno, nel quale sono state segnate 25 reti:
Bragno – Bolzanetese Virtus 1 – 0
Carcarese – Argentina 1 – 2
Ceriale – Voltrese Vultur 0 – 3
Cffs Cogoleto – Sampierdarenese 2 – 1
Sestrese – San Cipriano 5 – 0
Golfodianese – Loanesi San Francesco 0 – 3
Quiliano – Virtusestri 2 – 0
Serra Riccò – Andora 5 – 0

In classifica la Loanesi scavalca la Carcarese:
1° Sestrese 30
2° Quiliano 27
3° Cffs Cogoleto 25
4° Loanesi San Francesco 23
5° Carcarese 21
6° Serra Riccò 20
7° Argentina 19
8° Bragno 18
8° Voltrese Vultur 18
10° Golfodianese 16
11° Ceriale 15
12° Sampierdarenese 14
13° Virtusestri 13
14° Andora 10
15° Bolzanetese Virtus 9
16° San Cipriano 6

Le partite della 14° giornata, in programma domenica 11 dicembre alle ore 14,30:
Andora – Sestrese
Bolzanetese Virtus – Argentina
Ceriale – Golfodianese
Loanesi San Francesco – Sampierdarenese (ore 15,00)
Quiliano – Bragno
Serra Riccò – San Cipriano
Virtusestri – Carcarese
Voltrese Vultur – Cffs Cogoleto

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.