IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prefettura, consegna onorificenze dell’Ordine al Merito: cerimonia a Finale Ligure

Finale Ligure. Piero Araldo, Giovanni Faggio, Marco Garzoglio, Carlo Tassistro e Donatella Marenco. Sono i cavalieri ai quali il prefetto Claudio Sammartino consegnerà i diplomi di onorificenza dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana”. La cerimonia è fissata per lunedì prossimo, 12 dicembre, alla presenza delle autorità e dei rappresentanti del mondo economico.

La scelta risponde alle caratteristiche di “cerimonia itinerante” che il prefetto Sammartino ha voluto attribuire, a partire da quest’anno, alla cerimonia di consegna delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica italiana, secondo quanto già annunciato nella precedente analoga cerimonia svoltasi lo scorso giugno, presso il palazzo Ferrari Lamba Doria, dove ha sede la Camera di Commercio di Savona.

Nell’occasione, il prefetto aveva infatti sottolineato il particolare valore della novità inserita quest’anno, cioè quella di ospitare i tradizionali appuntamenti per la consegna delle onorificenze di volta in volta, in palazzi ed edifici di particolare rilievo storico, artistico e culturale della provincia, riconoscendo così la dovuta attenzione alle bellezze architettoniche ed al patrimonio artistico e culturale savonese.

Era stato rivolto un appello ai sindaci ed ai rappresentanti delle altre Istituzioni della provincia. Ha offerto la disponibilità ad ospitare la cerimonia, l’amministrazione comunale di Finale Ligure nella pregevole sala consiliare, ricca di affreschi di particolare pregio artistico, di Palazzo Buraggi, sede del municipio finalese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.