IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra, “La crisi, sfida per un cambiamento”: incontro proposto da Comunione e Liberazione

Pietra L. Per aiutare ad andare a fondo della sfida dell’attuale situazione, Comunione e Liberazione propone un incontro pubblico dal titolo: “La crisi, sfida per un cambiamento”. L’evento si svolgerà martedì 13 dicembre, alle ore 21,30, presso il Teatro Cinema Comunale di Pietra Ligure. Parteciperanno a questo incontro Fabio Atzori, Presidente dell’Unione degli Industriali di Savona, Angelo Vaccarezza, Presidente della Provincia di Savona, Paolo Desalvo, Responsabile di Comunione e Liberazione. Introdurrà l’incontro Giacomo Sanguineti, Responsabile della Fraternità di Comunione e Liberazione per la Diocesi di Savona-Noli.

“Di fronte all’evolversi di una crisi sempre più drammatica, che apre grandi incognite sul futuro di ognuno e sulla possibilità di mantenere un benessere sociale raggiunto negli ultimi 50 anni, la tentazione di adagiarsi in uno sterile lamento è molto forte: tanto quanto il pensare che a risolvere questa situazione debba essere qualcuno più ‘illuminato’. In fondo senza mai mettersi in discussione” spiegano da Comunione e Liberazione.

“Invece la crisi può essere un’opportunità per tutti, una sfida: essa, infatti, costringe a rendersi conto del valore di cose a cui non si pensa finché non vengono meno: per esempio, la famiglia, l’educazione, il lavoro. E chiama in causa innanzitutto ognuno di noi, sollecitandoci ad una mossa personale, senza aspettare – illudendoci – che qualcuno dall’alto, risolva una questione che ci riguarda e ci tocca personalmente. Occorre essere leali e ammettere che le ideologie non pagano più e che lo statalismo fa sprofondare nei debiti e non può essere la soluzione ad un problema di cui invece è la causa” concludono gli organizzatori dell’evento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.