IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, serie B2: prova opaca ad Alba, Albisola battuto in 4 set

Albisola Superiore. E’ un torneo altalenante quello dell’Albisola Volley nella quarta serie nazionale. Dopo le luci contro la capolista Saronno non si aspettavano certo le ombre della trasferta di Alba, avara di punti e, soprattutto, di gioco.

Mantoan, ancora alla prese con capitan Anfosso convalescente, schiera il sestetto consueto con Oddi e Luca Spirito in doppio palleggio, Matteo Spirito e Zappavigna al centro, Graziani e Bettuccchi di banda, Lorenzoni libero.

Una partenza promettente, 8 – 7 al primo time-out obbligatorio, illude gli ospiti. Ma nella parte centrale del set Alba, senza soffrire troppo, prende il largo. Battuta poco profonda, ricezione altalenante e muro scomposto dei gialloblu, permettono ai piemontesi diverse azioni di contrattacco, prontamente finalizzate dall’opposto Marchisio che alla fine risulterà il miglior marcatore del match. Mantoan prova a metter dentro Gaino al posto di Bettucchi, però l’inerzia del set è segnata ed il punteggio finale punisce gli albisolesi con un poco lusinghiero 25 – 16.

Nel secondo set Mantoan dà di nuovo fiducia al sestetto iniziale con la conferma di Gaino al posto di Bettucchi. La squadra sembra mostrare maggior tenuta, seppure i fondamentali di difesa non siano precisi e quelli di attacco stentino, anche per qualche scelta forzata dei palleggi. Punto a punto, ma sempre in vantaggio sino a metà set (2 – 3, 5 – 7, 8 – 10, 12 – 13), gli albisolesi perdono poi il filo del gioco. Battistelli entra su Matteo Spirito, poi Anfosso su Oddi, ma una serie di 5 punti consecutivi di Alba segna il punteggio che, nonostante una timida reazione finale, consegna anche il secondo set ai padroni di casa.

Il terzo set vede Mantoan alla ricerca di nuova soluzioni, con la conferma di Battistelli al centro insieme a Zappavigna, l’ingresso di Benzi seconda banda con Graziani, la conferma obbligata di Luca Spirito ed Oddi in doppio palleggio e Lorenzoni libero. Si combatte subito punto a punto (2 – 2, 4 – 5) ma la correlazione muro-difesa non funziona e Mantoan prova subito a cambiare due pedine: dentro Lelli su Lorenzoni e di nuovo Matteo Spirito su Battistelli. Aumenta leggermente la continuità e Graziani inizia a dire la sua, ma Alba non si scompone e rimane sempre attaccata (7 – 9, 15 – 17, 20 – 21) in un finale emozionante che, seppur di misura, premia l’Albisola.

Il quarto set vede confermata la formazione vincente il terzo e la battaglia continua, ma nel momento cruciale vengono persi i riferimenti: Luca Spirito stenta a “passare” da opposto e Mantoan prova a cambiare modulo inserendo Anfosso su Oddi sull’8 – 4 per Alba. Anche Graziani non brilla permettendo qualche azione di rimessa dei piemontesi che tengono gli ospiti a distanza di 4 punti nella parte centrale del set. Il finale promette scintille quando i gialloblu, con un paio di buone difese e muri, centrano un filotto di 5 punti consecutivi che li riporta sul 23 – 21, ma Alba non molla e con il solito Marchisio chiude il set e l’incontro.

Sabato prossimo andrà in scena una sfida fondamentale al PalaMassa contro Chieri, diretto concorrente dell’Albisola per la salvezza.

I risultati della 9° giornata:
Pallavolo Alba – Albisola Volley 3 – 1 (25/16 25/20 23/25 25/21)
Crf Surrauto Fossano – Sporting Parella Torino 0 – 3 (22/25 23/25 23/25)
Cereda Viaggi Carnate – Sopra Group Bresso 3 – 0 (25/15 25/8 25/15)
Nuncas Chieri – Sant’Anna Tomcar San Mauro 0 – 3 (18/25 20/25 21/25)
Ice3pole Villafranca – Eurorenting Bruno Mondovì 3 – 2 (25/22 21/25 25/22 19/25 15/12)
Saronno – Brebanca Lannutti Cuneo 3 – 2 (17/25 20/25 25/22 25/19 15/13)
Colombo Agliate – Volley Milano 1 – 3 (20/25 21/25 28/26 23/25)

In classifica i gialloblu sono a 3 lunghezze dalla zona salvezza:
1° Sant’Anna Tomcar San Mauro 23
2° Saronno 22
3° Sporting Parella Torino 22
4° Crf Surrauto Fossano 20
5° Eurorenting Bruno Mondovì 20
6° Pallavolo Alba 18
7° Cereda Viaggi Carnate 11
8° Brebanca Lannutti Cuneo 10
9° Ice3pole Villafranca 9
10° Volley Milano 9
11° Nuncas Chieri 8
12° Albisola Volley 6
13° Sopra Group Bresso 6
14° Colombo Agliate 5

Sabato 17 e domenica 18 dicembre si giocherà il 10° turno. Le partite in programma:
Pallavolo Alba – Crf Surrauto Fossano
Sporting Parella Torino – Sporting Club Pinerolo
Circolo Giovanile Bresso – Saronno
Albisola Volley – Nuncas Chieri
Brebanca Lannutti Cuneo – Eurorenting Bruno Mondovì
Sant’Anna Tomcar San Mauro – Colombo Agliate
Volley Milano – Cereda Viaggi Carnate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.