IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo maschile, serie C: campionato monopolizzato dal Sabazia Ecosavona

Vado Ligure. Aver dovuto rinunciare alla serie B1 meritata a pieno titolo sul campo è stato un duro colpo per il Sabazia e per la pallavolo ligure. Il sodalizio vadese aveva conquistato anche il diritto a disputare la serie C con la sua seconda squadra.

Quanto accaduto in estate, con la rinuncia per motivi di budget alla categoria nazionale, ha portato al ridimensionamento della società del presidente Dario Zucchi che conta ora in campo maaschile su una formazione in C e una in Prima Divisione.

I gialloblu, allenati da Stefano Parodi, hanno confermato parte dei protagonisti della scorsa stagione e così stanno letteralmente dominando il torneo. Il bilancio non lascia spazio a dubbi: 7 vittorie su 7 gare, tutte per 3 a 0. Il ritorno in serie B2, a meno di un crollo improbabile, pare una formalità.

E così il Villaggio, squadra retrocessa dalla B2 sul campo, sembra doversi accontentare della seconda piazza e rinunciare così al ritorno tra i nazionali. I chiavaresi, fino ad oggi, sono stati battuti solamente dagli spezzini dell’Avis.

Un ottimo campionato lo stanno disputando anche l’Admo Lavagna, guidata da Marco Trabucco e Alessandro Lavaggi, e l’Olympia Voltri allenata da Gerardo Grotto e Paolo Pampuro. Quest’ultima ha il vantaggio di dover ancora recuperare il turno inaugurale con il Psm Rapallo: i rossoneri, pertanto, possono reinserirsi a pieno titolo nella contesa per il secondo posto.

La Carige Giovani sta vivendo un campionato di perfetto centroclassifica, con un bilancio positivo di 3 successi e 2 sconfitte. I ragazzi guidati da Enrico Salvi e Piero Merello si stanno prendendo belle soddisfazioni.

Se il vertice della classifica, e con esso il posto che vale la B2, è già nella cassaforte vadese, pure la battaglia nelle retrovie è poco accesa. Le due compagini dell’estremo ponente hanno creato uno stacco rassicurante sulle ultime tre che, numeri alla mano, non riescono a competere con il resto del gruppo.

Decisamente avaro di gioie il campionato del Finale (nella foto) che, nell’ultimo incontro disputato, ha ceduto in 3 set al Psm Rapallo ed è così rimasto solitario in ultima piazza. Ai giovani condotti da Andrea Paroli non resta che continuare ad impegnarsi nel tentativo di crescere e potersi giocare le proprie chances negli altri scontri diretti.

A secco di vittorie c’è anche il Cus Genova che però era riuscito a portare a casa 1 punto da Imperia. Aver perso quattro partite in 3 set non è un buon segno ma, così come i finalesi, i ragazzi di coach Guido Costigliolo hanno davanti ancora diverse opportunità per fare esperienza e muovere la classifica.

La classifica (tra parentesi le partite giocate):
1° Sabazia Ecosavona 21 (7)
2° Villaggio Volley 15 (6)
3° Admo Volley Lavagna 12 (7)
4° Avis La Spezia 11 (5)
5° Olympia Voltri 10 (5)
6° Carige Giovani 9 (5)
7° Grafiche Amadeo Sanremo 9 (6)
8° Cariparma Imperia 8 (7)
9° Psm Rapallo 3 (6)
10° Cus Genova 1 (6)
11° Avis Finale Volley 0 (6)

Nel 2012 si ripartirà con i recuperi del 1° turno:
domenica 8 gennaio ore 20,00 Olympia Voltri – Psm Rapallo
sabato 7 gennaio ore 21,00 Avis La Spezia – Carige Giovani

Il programma dell’8° giornata:
sabato 14 gennaio ore 21,00 Grafiche Amadeo Sanremo – Avis La Spezia
martedì 10 gennaio ore 20,30 Admo Volley Lavagna – Psm Rapallo
sabato 14 gennaio ore 21,00 Cus Genova – Avis Finale Volley
domenica 15 gennaio ore 18,00 Villaggio Volley – Carige Giovani
sabato 14 gennaio ore 21,00 Cariparma Imperia – Olympia Voltri

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.