IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, calendario ricco per il 2012 del Cai: presentato il programma delle attività

Più informazioni su

Loano. Nella tradizionale serata degli auguri del Cai di Loano, che si è svolta nel salone di San Pio X, è stato consegnato ai soci il calendarietto con il programma delle attività programmate per il 2012.

Come sempre, grazie alla generosa opera dei soci volontari, sono previste molte iniziative; infatti ci saranno sia escursioni domenicali, sia escursioni del giovedì del gruppo di “Loano non solo Mare”, sia serate culturali e incontri in sede, solitamente al martedì. Le uscite domenicali, tra le quali quelle del gruppo dei giovanissimi “Gufetti”, iniziano con l’alba su Monte Carmo il 7 e 8 gennaio, riguardano le diverse attività che si possono praticare in montagna, principalmente escursionismo a tutti livelli, sci alpinismo, escursioni con racchette ed anche alpinismo su ghiacciaio.

Il programma escursionistico spazia dalle nostre cime alla vicina Costa Azzurra, dalle Marittime fino alla val d’Aosta, alla Svizzera ed agli Appennini. Le manifestazioni previste presso il rifugio di “Cian de Bosse” sono le ormai tradizionali “festa di primavera” e la castagnata autunnale.

Le serate in sede saranno relative ad aggiornamenti, incontri per programmare ed organizzare l’attività, incontri culturali sulla civiltà alpina e sull’ambiente, proiezioni delle fotografie relative a gite, escursioni ed attività individuali dei soci, così condivise tra tutti piacevolmente; inoltre quest’anno, nel corso dell’Assemblea di Marzo, verrà rinnovato il Consiglio Direttivo ormai in scadenza di mandato.

Continua per il diciottesimo anno l’attività delle escursioni nell’entroterra del gruppo di “Loano non solo mare”, che inizierà il 12 gennaio con l’anello d Loano – Rolandette – San Damiano – Sentiero del Fieno – San Martino – Ranzi – Loano, proseguirà tutto l’anno, esclusa la breve parentesi estiva, fino alla chiusura a dicembre con pranzo al rifugio “Pian delle Bosse”. Sono previste gite nell’entroterra vicino e meno vicino, fino alle escursioni sulle Liguri e sulle Marittime, il trekking urbano, le giornate ecologiche, le giornate dedicate ai ragazzi dell’istituto pedagogico di Toirano e la gita in pullman a Sampeyre in occasione della “Baìo”, grande rievocazione in costume che si svolge ogni cinque anni.

Non mancheranno poi i trekking di più giorni: alle Eolie, la Grande Escursione Appenninica, l’Alta Via n. 1 della Valle d’Aosta; inoltre ci saranno due escursioni con la sezione Cai Valtellina, gemellata con la sezione di Loano.

Ci sarà “Girolangando” escursione autunnale nelle Langhe con pranzo finale, le ciaspolate (neve permettendo) e tante altre che spero di non essermi scordato. Contiamo sempre sulla numerosa ed entusiastica partecipazione dei soci e di chi vorrà diventarlo alle tante e varie attività.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.