IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lazzari (Cgil): “Le nuove risorse del dl Monti sul trasporto ferroviario non bastano a garantire la commessa E464”

Savona. “Dalla lettura del decreto legge Monti emerge che l’attenzione verso il trasporto regionale ferroviario è maggiore rispetto ai 400 milioni di euro stanziati dal governo Berlusconi, ma sempre inadeguato e insufficiente” scrive in una nota il segretario generale Fiom Cgil, Alberto Lazzari.

“Con lo stanziamento di 800 milioni a cui vanno aggiunti i 400 milioni già previsti, si darà forse una prima risposta alla gestione del servizio ferroviario regionale, ma è impossibile che Trenitalia abbia le risorse per non tagliare le commesse della 464 e riaprire la gara per i treni passeggeri a trazione distribuita. Quindi anche sul fronte degli investimenti questa finanziaria è fortemente inadeguata a far ripartire la crescita, mentre con il combinato disposto dell’aumento delle tasse (Iva, imposta casa, accise sui carburanti) e l’intervento sulle pensioni, è fortemente iniqua e ingiusta perchè colpisce i ceti medio bassi e avrà pesanti effetti recessivi sull’economia del Paese” prosegue Lazzari.

“Per questo sosteniamo che la manovra Monti deve essere cambiata, deve trovare le risorse tra chi in questi anni di crisi si è arricchito, non ha pagato le tasse dovute e ha esportato illegalmente i soldi all’estero. Per tutto questo è necessaria la protesta e lo sciopero di lunedì 12 dicembre e la manifestazione in piazza Sisto IV a Savona alle 9” conclude il segretario generale Fiom Cgil.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.