IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ nata la Polisportiva Baia del Sole Alassio Laigueglia: tre corse già in programma

Alassio. Una nuova realtà turistico/sportiva si è costituita nel ponente: è nata la Polisportiva Baia del Sole Alassio Laigueglia.

“Polisportiva – spiegano i fondatori – perché vogliamo essere un’occasione per tutte le realtà sportive della nostra zona, un’associazione che lavorerà con entusiasmo, passione ed amore per il territorio nell’ottica di favorire l’aggregazione e lo sviluppo del turismo sportivo”.

Sono già tre le manifestazioni in calendario. In primo luogo, “La mezza della Baia del Sole”, una manifestazione che, con il tempo, gli organizzatori vogliono far divenire una “classica” del podismo.

“Questo evento metterà le nostre cittadine – spiegano – al pari con le altre importanti realtà turistiche nazionali ed internazionali che propongono un appuntamento di questo tipo (maratona e/o mezza maratona). La ‘mezza della Baia del Sole’ sarà in scena presumibilmente il 29 aprile 2012”.

Secondo appuntamento è la “Alassio-Testico… La corsa”. Dopo la fortunata esperienza dell’edizione “zero” (9 ottobre 2011) questa gara verrà inserita nel calendario podistico e verrà ulteriormente potenziata e migliorata.

“Inalterato – affermano gli organizzatori – il percorso da sogno che ha permesso e permetterà agli atleti di godere di panorami ineguagliabili potenzieremo la fase delle premiazioni e dell’accoglienza, anche in previsione di un numero di partecipanti sempre maggiore. Data di svolgimento: 14 ottobre 2012.

Terzo evento, “La Corsa di Sant’Ambrogio”. Dopo la recentissima esperienza la manifestazione verrà ripetuta ogni anno in concomitanza con la festa patronale. “Vista l’inaspettata affluenza – spiegano i promotori dell’appuntamento -, il prossimo anno ci prepareremo ad una vera invasione. Griglie di partenza per facilitare a tutti la corsa, animazione all’arrivo e lungo il percorso, una classifica finale, una festa finale molto più grande. Lo spirito sarà quello che prevede che il 7 di dicembre si sia tutti atleti”.

“A queste, con il tempo – dichiarano i dirigenti della Polisportiva Baia del Sole Alassio Laigueglia -, verranno aggiunte altre iniziative. L’idea è quella di far nascere idee e eventi che possano animare e far conoscere le nostre realtà. Alassio e Laigueglia capitali del turismo sportivo. Per ottenere questo risultato noi ci siamo messi in gioco, siamo certi che anche i nostri concittadini
faranno altrettanto”.

Le iscrizioni alla Polisportiva sono aperte a partire dall’1 gennaio. A tal fine si può visitare il sito www.lacorsa.org o scrivere via email a info@lacorsa.org.

“Quando, nell’anno nuovo – proseguono -, una volta a settimana vedrete verso sera un gruppo di una dozzina di persone correre insieme, quelli saremo noi. Se lo desiderate unitevi a noi, ci farà piacere e troverete persone con cui condividere il piacere di fare sport e, anche, di darvi una mano nel caso in cui abbiate deciso di cominciare”.

Questi i Soci fondatori della Polisportiva Baia del Sole Alassio Laigueglia: Aldo De Michelis, Adriano Alato, Claudio Cardi, Paolo Merello, Pietro Merello, Andrea De Giovanni, Giuseppe Zupo, Franco Rupil, Marco Novello, Lorenzo Rolfo.

Questo l’organigramma della società: presidente Aldo De Michelis, tesoriere Claudio Cardi, segretario Adriano Alato, consiglieri Lorenzo Rolfo, Paolo Merello, Marco Novello, Giuseppe Zupo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. gabbiano
    Scritto da gabbiano

    Questa è certamente una bella iniziativa. Speriamo solo che non finisca per organizzare anche motocross. Alassio ha bisogno di manifestazioni sportive “soft”. Non di bailamme!
    Auguri alla nuova Polisportiva.