IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cantieri ex Baglietto: il sindacato chiede tavolo regionale per passaggio Azimut

Varazze. Anche i sindacati mantengono la preoccupazione sulla vicenda demaniale dei cantieri ormai ex Baglietto di Varazze, una matassa burocratica che ostacola il completamento del passaggio di proprietà al gruppo Vitelli della Azimut Benetti, già concessionari della Marina.

Così Alberto Lazzari della Cgil: “Azimut ha fatto un’offerta e su questo piano si è impegnata col sindacato. Abbiamo chiesto comunemente alla Regione di sbrogliare la questione relativa alle concessioni, questione che è cruciale per la risoluzione di questa vicenda. Sappiamo che alcuni passaggi sono stati fatti, però ora è urgente che la Regione riapra il tavolo, convocando l’azienda, il sindacato e Azimut, almeno per sbloccare la situazione per quello che riguarda gli aspetti relativi al demanio”.

La linea è comunque tracciata e, come anticipato, la trattativa con Azimut è in fase avanzata a tutti i livelli istituzionali. Ma per i lavoratori il 7 gennaio è vicino; di qui la necessità di un incontro con l’assessore regionale Guccineli e il liquidatore Galantini per avere rassicurazioni: “Siamo preoccupati – afferma Lazzari – perché il tempo scorre e si avvicina sempre di più la scadenza della cassa integrazione. E’ fondamentale che la Regione riapra il tavolo e riconvochi le parti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.