IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Juniores d’Eccellenza: il Vado ha la meglio sulla Bolzanetese per 2 a 1

Più informazioni su

Vado Ligure. Dopo aver battuto la compagine dell’Arenzano nel recupero di mercoledì 7 novembre, i ragazzi del Vado affondano la Bolzanetese. Con la fascia a lutto sul braccio, per la scomparsa della mamma di mister Persano, i rossoblu non hanno dato scampo, soprattutto nel primo tempo, alla squadra ospite.

Già al 4° Drago lancia Cucchi che salta l’uomo e fa partire un bolide che si stampa sulla traversa. All’8° il primo cartellino giallo se lo becca Contatore per fallo da dietro su Cavallino lanciato a rete. All’11° Pelle in area piccola perde palla un attimo prima di calciare a rete.

Passano 5′ e Persano, ottima la sua prestazione, lancia il velocissimo Cucchi, il quale di prima serve Pelle che ringrazia e porta il Vado in vantaggio. La Bolzanetese che non riesce neppure ad uscire dalla sua metà campo tanto è assillante la pressione dei vadesi. E al 24° arriva il raddoppio. Questa volta è Pelle che restituisce il favore a Cucchi servendogli un pallone che lo stesso calcia di prima in porta. Il numero 1 ospite non riesce a trattenere la botta e come un falco arriva Arena che di destro infila in rete.

Cucchi semina il panico in area ospite costringendo Fisniku ad usare argomenti che gli causano il primo giallo. Dopo appena 4′ arriva per Fisniku il secondo giallo e quindi l’espulsione per un altro fallaccio sempre su Cucchi. Al 31° è ancora Pelle a sfiorare il palo su assist di Persano.

All’improvviso gli ospiti riescono a capitalizzare l’unica azione degna di nota. Al 39° D’Onghia perde palla in area, pressato da Fagiana che calcia e colpisce il palo. Lo stesso Fagiana si avventa sul pallone e viene atterrato da Guarda. Per il direttore di gara non ci sono dubbi, è calcio di rigore che il numero 9 ospite trasforma accorciando le distanze.

I padroni di casa nella ripresa scendono in campo senza la convinzione mostrata nel primo tempo e gli arancioblu ne approfittano costruendo azioni che li portano più volte a sfiorare il pareggio. Sono circa dieci i calci piazzati che la Bolzanetese riesce a conquistare al limite dell’area del Vado. Per fortuna dei padroni di casa la mira degli ospiti lascia a desiderare.

Entrambe le formazioni si fanno prendere dal nervosismo e gli interventi sono al limite del rosso. Ne fa le spese Rapetti che al 20° subisce un fallo che lo costringe ad uscire poco dopo. Il direttore di gara cerca di contenere i ventidue in campo spezzettando continuamente il gioco.

Il triplice fischio arriva dopo ben 6′ di recupero e i rossoblu del presidente Marco Porcile mettono in cascina altri tre punti importantissimi in questo difficile campionato.

Il Vado condotto da Giovanni Persano e Fabrizio Cerrato ha giocato con Panucci, Rapetti (s.t. 29° Raffaelli), Contatore, D’Onghia, Guarda, Manitto, Drago (s.t. 30° Tripodi), Persano (s.t. 9° Stojku), Cucchi (s.t. 1° Piemonte), Pelle, Arena; in panchina Rignanese, Minuto, Luise.

La Bolzanetese di mister Luca Tarabotto si è presentata con Saettone, Tosi, Sansone, Fisniku, Careddu, Forte, Cardelli, Bigoni, Faggiana, Pozzati, Cavallino; a disposizione Fama, Costa, El Mokhatri, Podrecca, Tewoldemedhin.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.