IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Brillanti risultati del Karate Club Savona ai Campionati Italiani a Squadre Sociali foto

Savona. Sabato 3 e domenica 4 dicembre 2011, al PalaTerme di Montecatini Terme si è svolto il 26° Campionato Italiano Assoluto a Squadre Sociali e il 22° Campionato Italiano a Squadre Giovanili entrambi Maschile e Femminile di kumite e Kata. Alla competizione organizzata dall’ASD Ninja Club di Montecatini Terme, hanno partecipato agli Assoluti a squadre 25 Club di kumite e 19 di kata, mentre il secondo giorno nella competizione a Squadre Giovanili, erano presenti 29 Società di kumite e 21 di kata.

Il Karate Club Savona quest’anno si è presentato all’evento con la solita Raffaella in prestito al NAKAYAMA di Brescia del M° Cornolò e nella competizione giovanile con entrambe le squadre di kumite, quella femminile e quella maschile così composte:

Femminile – Benvegnù Gaia 48 kg, Gadducci Sara 53 Kg, Coco Mariateresa e Delprino Federica 59 kg, Scanu Giorgia 74 Kg e in prestito Rubeo Eleonora delle società Ippon 2 di Biella del M° Feggi Maurizio. Maschile – Buscaglia Corrado 50 Kg, Coco Lorenzo 55 Kg, Masi Alessandro 61 Kg, Golin Davide 68 Kg, Giacometti Andrea 84 Kg, Ramorino Fabio 94 Kg e in prestito Hasani Michele del Nakayama Brescia M° Cornolò Michele.

Nel 26° Campionato Italiano Assoluto a Squadre Sociali di Kumite e Kata maschile e femminile grande conferma nel kumite maschile dell’ ASD Champion Center Napoli, che si è classificata al primo posto, battendo in finale i romani dello Sport Connection Club. Nella gara di kumite femminile le Atlete del Gruppo Sportivo Forestale Roma, si sono riprese il titolo che gli era sfuggito lo scorso anno, battendo in finale le bresciane dell’ASD Karate Club Nakayama dove militava in prestito Raffaella Carlini.

L’atleta savonese si è trovata nuovamente in finale contro la stessa squadra dell’anno precedente ma quest’anno l’esito si è invertito, le ragazze Bresciane (Hasani Alessandra, Marina Paraluppi, Michela Gallizi, Laura Rossi, Veronica Coccoli con in prestito oltre a Raffaella anche Veronica Foresti della Valcalepio Credaro del M° Scattini Claudio), nonostante un tifo scatenato da parte delle figlie/mascotte Giada e Micol a bordo tatami, hanno perso di misura 3 a 2 contro le fortissime amiche rivali della Forestale (Pasqua, Mischiatti, Busà, Minet e Vitelli). Per Raffaella un’argento importante da aggiungere al suo già ricco palmares.

Domenica 4 dicembre nel primo pomeriggio sempre al PalaTerme di Montecatini Terme (PT), si è concluso il 22° Campionato Italiano Giovanile a Squadre di Kumite e Kata maschile e femminile con il successo nel kumite a squadre maschile dell’ASD Kodokan Firenze che al primo incontro aveva sconfitto per 5 a 2 il KCS e in finale ha invece superato l’ASD Champion Center Napoli. I ragazzi di Savona hanno avuto la possibilità nei ripescaggi di disputare la finale per il bronzo ma che per inesperienza è sfumata perdendo per 4 a 3 contro l’Universal Center di Napoli. Alla loro prima esperienza in questa competizione i ragazzi del KCS sono soddisfatti dell’ottimo settimo posto e soprattutto della loro prestazione anche perché tre di loro (Buscaglia, Golin e Masi) erano all’esordio in campo Nazionale.

Nella stessa gara di kumite femminile il titolo italiano se l’è giudicato l’ AKS Sesto Fiorentino vincitore in finale sul ASD Champion Center Napoli. Le ragazze del KCS dopo aver vinto brillantemente il primo incontro, si sono spente nel secondo contro le avversarie campane dello Shirai di Salerno che non essendo riuscite a conquistare la finale hanno chiuso alle savonesi anche la strada dei ripescaggi ed anche loro si sono dovute accontentare del settimo posto. Importantissimo il supporto di Eleonora in prestito che ha vinto entrambi i suoi incontri, dando fiducia e sostegno alla compagne di squadra!!

Alla competizione giovanile ha partecipato anche il Senkai di Albisola conquistando il settimo posto con tutte e 3 le squadre presenti (kumite maschile, kata e kumite femminile).

Adesso aspettiamo i risultati dell’ultimo impegno dell’anno, il 3° Open di Campania che si svolgerà a Napoli sabato 10 dicembre e dove parteciperanno Gaia Benvegnù, Giorgia Scanu, Andrea Giacometti, Fabio Ramorino e Matteo Bernat, tutti in cerca di punti per la graduatoria della Nazionale giovanile in vista dell’Europeo di Febbraio 2012.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.