IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Biodigestore, Rosso e Pizzorno (Udc): “Il progetto deve essere inserito nel piano provinciale dei rifiuti”

Carcare. “Il nostro voto espresso nel consiglio comunale del 20 dicembre a Carcare sul biodigestore non è stato un generico no, ma una richiesta di verifica e condivisione di un progetto nel quale auspichiamo possa esserci il coinvolgimento delle nostre istanze che vogliamo siano coerenti con le posizioni dei rappresentanti istituzionali del nostro Partito in Provincia e Regione”. A dirlo sono in una nota congiunta il segretario Provinciale Udc Savona, Roberto Pizzorno e il segretario Coordinamento Valbormida, Marco Rosso.

“Il nostro parere è un si ad una diversa gestione dei rifiuti e quindi un si anche alla “biodigestione” ma un si che deve prevedere un progetto che nel caso di Ferrania non può essere avulso da un complessivo piano di riorganizzazione e rilancio dell’intera area industriale ed inoltre, nello specifico, deve essere condiviso nel merito del proprio dimensionamento tra i comuni limitrofi all’impianto stesso” proseguono Rosso e Pizzorno.

“Soprattutto tale progetto deve essere discusso ed inserito nel quadro di programma definito dal Piano provinciale dei rifiuti della Provincia di Savona del 2007 e aggiornato nel 2011, nonché delle delibere della giunta regionale aventi ad oggetto la definizione degli indirizzi pianificatori per la riorganizzazione del servizio di smaltimento dei rifiuti urbani in Provincia di Savona” concludono Rosso e Pizzorno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. gazzaladra
    Scritto da gazzaladra

    Capricciosi.

  2. becco
    Scritto da becco

    pARE che il consigliere Rosso si sia dimesso dal consiglio comunale, fonti giornalistiche, perchè non tollerava che un suo collega consigliere, ma di altro partito politico, fosse andato a Genova con la fascia tricolore.
    Sempre pronti a evocare Sante Alleanze e poi, al lato partico mostrano i loro puri pensieri ostativi per le differenze.

  3. Fiammetta
    Scritto da Fiammetta

    “NI”
    “SO”
    sono note incommentabili
    servili come zerbilni