IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Under 19: il Pool 2000 centra il secondo successo

Loano. Gli Under 19 del Pool 2000 Loano conquistano il secondo successo in campionato ai danni di un coriaceo Arona grazie ad una buona prova dell’intero collettivo, capace di arrivare con ben cinque uomini in doppia cifra.

La partita risulta equilibrata sin dalle prime fasi. Arona mette in difficoltà i bianconeri grazie ai suoi esterni veloci e tecnici mentre il Pool fa leva sulla maggiore stazza di alcuni suoi uomini. Hidalgo, 27 punti e 44 di valutazione, risulta difficilmente marcabile ed i bianconeri per rimanere in campo con un quintetto lungo decidono di affidarsi alla zona, scelta che paga in quanto in canestri degli ospiti arrivano su campo aperto nato da palle perse dei locali.

Un primo strappo per i bianconeri si ha nel secondo quarto quando l’ingresso dei due classe 1996 Cerutti e Cacace dalla panchina garantisce vitalità in difesa e punti in campo aperto. Un fallo antisportivo subito ed un contropiede lanciano il Pool verso il primo consistente vantaggio, aumentanto successivamente da una tripla di Cacace. Sul finale di quarto è una bomba di Lagger a chiudere però il primo tempo sul 36 a 35 per i locali.

Al ritorno dagli spogliatoi l’avvio è di marca ospite. Hidalgo continua a fare pentole e coperchi mentre il Pool risulta prevedibile nella manovra. A sbloccare la situazione ci pensano l’ingresso di Cerutti per uno spento Manuelli ed un super Lorenzo Pittaluga che in poco meno di 20 minuti di gioco produce 11 punti, rimbalzi e palle recuperate. Sono una tripla ed un’azione da tre punti in post basso dell’ala genovese a lanciare il Pool in avvio di ultimo quarto sul massimo vantaggio (61 – 52).

Arona non ci sta e reagisce con carattere. Paracchini inizia a bucare la zona con continuità e cinque suoi punti permettono ai piemontesi di rifarsi sotto sul 61 – 59. Il finale è palpitante i piemontesi si dimostrano più lucidi nell’attaccare la zona ma il team loanese riesce a non far mettere mai muso avanti agli ospiti. Sono una tripla ed una recuperata con canestro di Manuelli (otto punti nell’ultimo quarto) a rompere l’equilibrio definitivamente a favore dei loanesi che resistono alle quattro bombe consecutive firmate Paracchini e Lagger e portano a casa un soddisfacente risultato.

Il tabellino dell’incontro, valido per la 9° giornata:
Azimut Pool 2000 Loano – Arona Basket 78 – 73
(Parziali: 16 – 16, 36 – 35, 54 – 52)
Azimut Pool 2000 Loano: Villa, Prato 10, Gonella 2, Pittaluga 11, Cerutti 6, A. Cacace 4, G. Cacace 14, Manuelli 12, Pichi, Ferrari 5, Bedini ne, Guida 14. All. Costagliola.
Arona Basket: Appendini 6, Bertona, Paracchini 13, De Gasperi, Casazza 6, Caroli, Hidalgo 27, Lagger 17, Marini 2, Cicoletti 2. All. Bruno.
Arbitri: Bertelli e Puccini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.