IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket femminile, serie C: un Maremola combattivo cede con onore alla Sidus Genova

Pietra Ligure. Nulla da fare per la Polisportiva Maremola, chiamata in causa contro le prime della classe della Sidus Life & Basket Genova nella partita valida per il 6° turno. E’ stato un incontro giocato alla pari, ma comunque sempre comandata dalle giovani genovesi.

Il primo quarto, sostanzialmente in equilibrio, è stato caratterizzato da un continuo rincorrere delle ragazze pietresi, spesso in ritardo di uno o due punti. Nel secondo quarto il succo non cambia, anzi c’è un incremento della squadra ospite che si porta sul + 8 (18 – 26). Time-out di coach Caputo e in pochi minuti gap azzerato. Addirittura il Maremola passa a condurre di 2 punti con un parzialone di 10 a 0. Purtroppo per le pietresi anche questo è un fuoco di paglia, perché dopo un paio di azioni il comando della gara viene ripreso dalla Sidus, tanto da andare al riposo in ritardo di 5 lunghezze.

I falli cominciano a farsi sentire, infatti nel secondo quarto Lanari e Micheli, incorrendo nel terzo personale, sono costrette alla panchina per diversi minuti. Nel terzo quarto si procede nuovamente con il solito saliscendi, anche se il Maremola pare ora avere una marcia in più: infatti, quando la partita sembra segnata dal + 12 genovese, il team pietrese si rialza macinando una serie di canestri da tre (Lanari e Oliveri) e da due che avvicinano sempre più la squadra di allenata da Caputo a quella condotta da Barsotti.

La pressione difensiva delle padrone di casa si fa sentire eccome. Il Maremola si avvicina sempre più, ma a pochi secondi dalla fine il divario si dilata, complice il fallo sistematico comandato per fermare il tempo. Le genovesi non sbagliano più dalla linea del tiro libero e si finisce con il punteggio di 67 a 77 che vede sconfitta una splendida, combattiva, mai doma Maremola dalla prima, imbattuta, giovane Sidus Genova.

Onore alle vincitrici ma grande plauso per le vinte, capaci di esprimere un bel gioco, dinamico, pressante, veloce e divertente, ma che per il momento ha raccolto poco. Ancora una volta gli errori dalla linea del tiro libero si sono rivelati decisivi per le sorti del Maremola.

Il tabellino:
Polisportiva Maremola – Sidus Life & Basket Genova 67 – 77
(Parziali: 16 – 18, 32 – 37, 48 – 57)
Polisportiva Maremola: Bellenda 17, Negro 6, Lanari 11, Micheli 11, Oliveri 13, Leo 3, Massaro, Beltramo, Roncelli 6, Liscio. All. Boero.
Sidus Life & Basket Genova: Ronzitti 11, Gatto 6, Biggio 12, De Ferrari 12, Pie 2, Toncinich 13, Gregliasco 2, Rossi 6, Farinetti, Tuberoni 13. All. Barsotti.
Arbitri: Ulderico Catarsi e Luca Revello (Savona).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.