IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, DNC: il Pool 2000 torna a vincere tra le mura amiche dopo oltre due mesi

Loano. Il Pool 2000 sovverte i pronostici della vigilia battendo la quotatissima Novara, autentica corazzata costruita in estate per ambire alla promozione in serie B Dilettanti, e torna in tal modo alla vittoria dopo cinque sconfitte consecutive.

La sfortuna si accanisce ancora in casa loanese e lo staff tecnico bianconero deve rinunciare forzatamente al suo uomo più in forma, Paolo Bussone, colpito da un virus intestinale nell’immediata vigilia della gara.

I locali si presentano alla gara con ben cinque under 19 nei dieci a disposizione con Cacace, classe 1993, e Manuelli, classe 1994, a giocare rispettivamente 40′ e 38′ complessivi. Sull’altro fronte Novara schiera un quintetto già da categoria superiore: Giroldi, play titolare di Legnano finalista lo scorso anno in B Dilettanti, De Giovanni, Negri e Ceper, ex Effe2000 Genova negli anni della B, e Prestini.

I primi minuti di gioco sono sintomatici della partita che verrà: Novara a cercare di imbastire la propria tela di gioco organizzato a metà campo puntando su stazza e talento maggiore, Pool a provare subito di rompere i giochi avversari ed alzare il ritmo della contesa. Colombo e Savoldelli confezionano il 4 – 0 iniziale ma è Negri, molto ispirato, a replicare immediatamente ai primi assalti locali. Il primo break è di marca Novara, sul 13 – 11 per i loanesi Leone e Barbirato firmano un 12 a 0 di parziale che punisce l’inefficacia degli attacchi di casa e chiude il primo quarto sul 13 a 23 per i piemontesi.

Bongioanni esce caldo dalla panchina e con due bombe consecutive ricuce lo svantaggio (21 – 25), Negri e Prestini rispondono in campo aperto punendo i soliti errori in fase conclusiva dei bianconeri (21 – 29) poi è solo Pool in campo negli ultimi cinque minuti. I padroni di casa piazzano un parziale di 17 a 4 e ritornano negli spogliatoi con un vantaggio di 5 unità.

Al ritorno dagli spogliatoi i bianconeri continuano a condurre con determinazione le danze. Le scelte difensive pagano e mandano fuori ritmo l’attacco ospite. In questo frangente è la scarsa precisione ai tiri liberi ad evitare un importante allungo per i bianconeri che comunque raggiungono il massimo vantaggio sul 40 – 33. Manuelli lascia scorrere un rimbalzo verso il fondo pensando di controllarlo, Prestini si agguanta sulla palla e firma un’azione da tre punti che riapre la contesa. De Giovanni sigla la sua unica tripla, Ceper è micidiale dalla lunetta ed i bianconeri dal “pieno” controllo del match si ritrovano nuovamente sotto di una lunghezza sul. La partita vive una delle rari fasi di equilibrio nel punteggio prima che i loanesi piazzino l’assalto decisivo all’armata piemontese.

Manuelli e Bongioanni sono i protagonisti del nuovo allungo: dal 46 – 45 i bianconeri volano sul 54 – 45 grazie anche ad una tripla di Gatta, molto più determinante nel secondo giro in uscita dalla panchina. Negri e Barbirato non ci stanno, Novara risale sul 54 – 49 ma è l’ultimo sussulto di orgoglio per gli ospiti. L’energia bianconera è trabordante, Bongioanni segna una nuova tripla e Cacace dopo aver fatto le pentole come al solito in difesa fa anche i coperchi in attacco: è una sua tripla  a firmare il + 15 (64 – 49) a cinque minuti dal termine. Leone subito replica dalla distanza, poi il vantaggio rimane costante attorno alle dieci unità sino a 40″ dal termine quando una tripla “ignorante” di Negri fa rivedere al Pool gli spettri del finale di gara contro Mortara. L’esperienza insegna e questa volta la voglia di vincere dei giovani bianconeri risulta superiore alla paura. Manuelli è bravo a congelare la palla negli ultimi possessi ed a fissare dalla linea dei liberi il punteggio sul 73 – 65.

Il Pool 2000 ritorna cosi al successo tra le mura amiche dopo oltre due mesi e sfata quello che stava diventando un vero tabù. Il team condotto da Costagliola dimostra di esser in un periodo di crescita di gioco e piazza per l’ennesima volta ben cinque uomini in doppia cifra palesando equilibrio e distribuzione delle opportunità tra il gioco interno e quello degli esterni. Con questa vittoria i loanesi si portano ad 8 punti e si apprestano a trascorrere le feste con maggiore serenità nell’attesa del ritorno in campo con la doppia trasferta di Trecate, 5 gennaio, e Biella, 7 gennaio.

Il tabellino:
Azimut Pool 2000 Loano – Bluenergy Group Novara 73 – 65
(Parziali: 13 – 23, 38 – 33, 51 – 45)
Azimut Pool 2000 Loano: Bongioanni 11, Prato ne, Ciarlo 8, Savoldelli 12, Colombo 12, Gatta 5, Manuelli 14, Ferrari ne, Cacace 11, Guida ne. All. Costagliola, aiuto all. Prati – Guarnieri.
Bluenergy Group Novara: Giroldi 4, Barbirato 6, De Giovanni 7, Leone 10, Ilic 2, Ceper 2, Marchetti ne, Mari ne, Prestini 11, Negri 23. All. Morganti, aiuto all. Mostardi.
Arbitri: Marco Tiengo (Redavalle) e Andrea Capponi (La Spezia).

I risultati della 14° giornata:
Orsi Derthona Basket Tortona – Expo Inox Mortara 85 – 78
Centro Mini Basket Rho – Banca Popolare Novara Domodossola 48 – 65
Named Crocetta Torino – Cogein Savigliano 68 – 57
Caramori Biella – Zimetal Alessandria 53 – 62
Sarzana Basket – Centro Basket Sestri Levante 76 – 74
IGM Follo – Basket Club Trecate 76 – 72
Azimut Pool 2000 Loano – Bluenergy Group Novara 73 – 65
Edimes Pavia – Gorla Cantù 60 – 54

La classifica dopo 14 giornate:
1° Orsi Derthona Basket Tortona 24
2° Edimes Pavia 24
3° Sarzana Basket 18
4° Gorla Cantù 18
4° Expo Inox Mortara 18
4° Bluenergy Group Novara 18
7° Cogein Savigliano 14
7° Banca Popolare Novara Domodossola 14
7° IGM Follo 14
10° Caramori Biella 12
11° Centro Mini Basket Rho 10
11° Zimetal Alessandria 10
13° Centro Basket Sestri Levante 8
13° Azimut Pool 2000 Loano 8
13° Named Crocetta Torino 8
16° Basket Club Trecate 4
Orsi Derthona Basket Tortona e Sarzana Basket hanno giocato una partita in meno.

Giovedì 5 gennaio si giocherà il 15° turno con i seguenti incontri:
Gorla Cantù – Caramori Biella
Centro Basket Sestri Levante – Named Crocetta Torino
Banca Popolare Novara Domodossola – Sarzana Basket
Cogein Savigliano – IGM Follo
Expo Inox Mortara – Edimes Pavia
Basket Club Trecate – Azimut Pool 2000 Loano
Bluenergy Group Novara – Centro Mini Basket Rho
Zimetal Alessandria – Orsi Derthona Basket Tortona

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.