IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Autostrada dei Fiori: consiglio di amministrazione sull’Albenga – Predosa

Imperia. Si è riunito questa mattina, nella sede di Imperia, il Consiglio di Amministrazione dell’Autostrada dei Fiori, presieduto dall’avvocato Gianni Giuliano. All’ordine del giorno, fra gli altri, due interessanti punti riguardanti l’Aurelia bis di Sanremo e la Bretella Albenga-Predosa.

Da alcuni anni e da parte di alcuni Enti, ed anche da parte di A.d.F., sono state proposte idee e studi di fattibilità per lanciare l’ipotesi della bretella Albenga-Carcare-Predosa per risolvere, tra l’altro, i problemi di traffico della A10 nel nodo di Savona e su tutto il percorso Albenga-Genova. In particolare, anche la Società Albenga-Garessio-Ceva S.p.A. ha illustrato, con la collaborazione di A.d.F., lo studio di fattibilità della Albenga-Predosa nel corso di un convegno appositamente organizzato a Savona nel gennaio 2010. Successivamente Autostrada dei Fiori S.p.A. ha ripreso e rilanciato l’idea, sempre della bretella Albenga-Predosa, il 13 settembre 2010 in occasione della celebrazione del 50° Anniversario della Società.

Altro studio di fattibilità sul medesimo argomento, elaborato da IPS (società controllata dal Comune di Savona), è stato presentato a Savona il 16 novembre scorso (foto). Tale studio, che privilegia invece un collegamento Borghetto-Carcare-Predosa, ha avuto molto risalto ed è stato accolto favorevolmente dalla maggior parte degli Enti locali. Lo stesso Assessore Regionale, Raffaella Paita, ha comunicato il parere positivo espresso dalla Commissione Europea all’inserimento di questa infrastruttura nella nuova rete europea Ten-T.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.