IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ampliamento TP, Ravera (Prc): “Scelta sbagliata e grave della Regione, schiaffo alle comunità locali”

Più informazioni su

Savona. “Oltre quattro anni fa dichiarammo il nostro no sia all’ampliamento a carbone sia a qualunque monetarizzazione del rischio, ovvero la compensazione finanziaria dei danni ambientali e dei danni alla salute. Oggi, invece, la Regione ha confermato il si all’ampliamento e, grazie a questa autorizzazione, avrà 7,5 milioni di euro, mentre un milione andrà ai comuni di Vado Ligure e Quiliano”. Così il Segretario provinciale Rifondazione Comunista Marco Ravera ha commentato il sì della Regione all’ampliamento della centrale di Tirreno Power a Vado.

“Una scelta sbagliata – prosegue Ravera – che non fermerà partiti, comitati, associazioni, singoli cittadini; quel fronte sempre più ampio che da anni lotta contro il carbone. Quella della Giunta regionale è una scelta grave che rappresenta uno schiaffo alle comunità locali, ai comuni interessati. Una scelta miope che legherebbe il territorio savonese ad altri 50 anni di carbone, un aspetto in netta e clamorosa controtendenza rispetto alle politiche energetiche attuate dalla stragrande maggioranza dei paesi europei e non solo”.

“Una scelta dannosa perché continuerebbe ad incidere pesantemente in modo negativo sulla qualità della vita e sulla salute dei cittadini” conclude Ravera.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.