IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, diede fuoco a casa di immigrati: arrestato 25enne ingauno

Albenga. I carabinieri di Albenga hanno arrestato Mirco Corradengo, 25 anni, che deve scontare 2 anni e 11 mesi di reclusione per tentato omicidio e incendio doloso con l’aggravante dell’odio razziale.

Secondo l’accusa, il giovane ha fatto parte della banda di piromani che il 25 aprile 2009 aveva appiccato le fiamme ad una abitazione, nel centro storico di Albenga, dove vivevano alcuni immigrati nordafricani con i quali il gruppo aveva avuto un diverbio. Uno dei maghrebini aveva rischiato di morire intossicato dal fumo dell’incendio.

Della banda facevano parte anche Simon Gheno che era stato condannato a 4 anni di reclusione, Thomas Selvaggio a 3 anni e 7 mesi, Matteo Sorrenti 3 anni e 8 mesi e il fratello di Mirco, Giuseppe Corradengo condannato a 3 anni, 7 mesi e 20 giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. IronMan
    Scritto da IronMan

    O @pettydog, accenditi il webasto nel cervello, che con ‘sto freddo ti si è gelato il neurone !

  2. Scritto da prettydog53

    igornman e folgore, non è che passando agli insulti riuscite ad essere maggiormente credibili.

    io avrei criticato dei volontari??
    qui si parla di razzismo avvenuto ad albenga, ed anziché biasimare gli autori, citate i curdi, i tibetani, i ceceni e gli ebrei russi. avete dimenticato i maya, gli incas e gli aztechi.

    robe da matti, poi ci si chiede come sia possibile che un consigliere leghista simpatizzante de la destra inneggi ai forni.

    studiatevi storia su come sia cresciuto il fascismo e la dittatura in italia, forse pensate che un giorno mussolini si sia svegliato ed abbia detto “da domani leggi razziali, ammazziamo i parlamentari e tutti ad auschwitz”.

    ma che ve lo dico a fare, vi lascio al vostro giochino da complessati.

  3. IronMan
    Scritto da IronMan

    . . .comunque per i tre amigos @hitech, @prettydog e @grilloparlante ricordo che – prima che parlar di Lampedusa – sarebbe bastato ricordare gli interventi dei volontarii a Genova (in Via Ferreggiano) e nelle zone alluvionate di Borghetto Vara e limitrofe . . . io ci sono andato a spalar fango, ne sono fiero e contento . . . e voi ? cos’è la Liguria è troppo PADANIA per non aver mosso il culo da casa ? con il webasto sotto le chiappe, una tastiera ed un collegamento ad internet, siete tutti bulicci con il culo degli altri . . .

  4. IronMan
    Scritto da IronMan

    @Folgore, l’attacco contro la tua opera di volontariato è veramente da vigliacchi ! ! tipico dei tre personaggi qui sul blog . . . non ti curar di loro ma guarda e passa . . . se la godranno ancora per poco . . .

  5. folgore
    Scritto da folgore

    @prettydog53 “siamo un paese di idioti” cos’è ti stavi specchiando nel monitor mentre ti è venuta l’ispirazione per questa frase? Nulla da eccepire sul fatto che prendersela con una persona NON COLPEVOLE solo perchè immigrato, o fosse anche italiano è da vigliacchi e chi ha mai detto il contrario? Se non te ne fossi accorto è il tuo amichetto che ha montato una polemica sul nulla per opportunismo politico, l’importante e fare incetta di preferenze poi poco gli importa di chi si parla! Però vorrei che parimenti ci fosse da parte tua la stessa indignazione per quell’extracomunitario che per rubare unn portafoglio ha quasi ucciso un anziano 70enne, solo per onestà intellettuale.

    Capitolo storpiare i nomi, se non sbaglio io ero, “saetta” “folgorato” “il paracadutista” “fulminato” “fascistello”…. e qualcuno ha anche il coraggio di far la morale…specialmente dopo che si palesa con 3 nick diversi, ne crea uno e non aspetta nemmeno il tempo di depistare con una diceina di post, ne pubblica uno nazional-popolare e poi subito ad attaccare me, anche la legge dei grandi numeri entrerebbe in crisi!
    Bisogna sicuramente ricordare l’orrore dei campi di sterminio, perchè non si ripeta MAI PIU’, bisogna ricordare OGNI STERMINIO, bisogna ricordare la pulizia etnica dei Balcani da parte sei Serbi, bisogna ricordare l’eccidio degli Armeni, bisogna ricordare lo sterminio del popolo Ceceno, bisogna ricordare lo sterminio dei Curdi, dei Tibetani e sei Siriani quest’ultimo ad opera di Assad anche se sipreferisce guardare indietro e non ai fatti odierni, perchè su quelli passati è più facile basta commentare tanto non si modificano più, quelli odierni bisogna RISOLVERLI, non basta pontificare!
    Vorrei però evitare che venissero dette frasi del tipo “Ma quello contro gli ebrei è stato un orrore pianificato non su base ideologica ma su base razziale” escludendo ripeto Armeni, Ebrei Russi (sterminati al pari di quelli europei, ma che nessuno evidenzia mai, famosissimo perm-36), Kossovari, Triestini, Curdi, Ceceni!
    Fare una classifica di gravità tra stermini ideologici o razziali è raccapricciante, in entrambi i casi sono stati uccisi milioni di uomini donne e bambini ugualmente, non importa la casua l’effetto è comunque raccapricciante!
    E poi a sostegno che non esiste la mia intolleranza razziale va l’intolleranza ed il fastidio che provo per l’animaletto tecnologico, tutt’altro che extracomunitario, anzi purtroppo un sottoprodotto della feccia Italiana.
    P.S. io sono già alla 3° vacanza volontariato di cui una nel sud della Sicilia, se la persona che fa il moralista avesse gli attributi per accettare una proposta, io non ho problemi a farmi una vacanza volontariato a Lampedusa a patto che il moralizzatore da 4spiccioli venga a farmi compagnia così vediamo nei fatti quanto è buono bravo e accomodante.