IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, una festa in stile natalizio ha aperto il Minivolley Tour savonese foto

Alassio. Come consuetudine, il Minivolley Tour savonese è partito da Alassio. Ornella e Cinzia hanno dato vita, come al solito, ad una festa più che ad un torneo vero e proprio.

Ad ogni società è stata donata una ghirlanda finta verde da decorare a piacimento con le pigne e le palline che venivano consegnate alle squadre al termine di ogni partita. Se vincevi avevi la pallina o la pigna colorata, se perdevi la pigna marrone classica. Inevitabilmente, complice il divertimento, i bambini erano più interessati ad avere la pallina/pigna a fine partita, piuttosto che a giocare la partita stessa.

Durante tutto il giorno è stato attivo il servizio truccabimbi, per cui chi voleva poteva andare a farsi disegnare sulla faccia stelline, cuori e quant’altro. Le medaglie che sono state date al momento delle premiazioni a tutti gli atleti (non solo a chi aveva vinto) le hanno consegnati dei simpatici arbitri/babbi natali che si sono prestati simpaticamente ad arbitrare tutto il giorno con cappellino rosso e trombetta.

Per quanto riguarda invece la parte più “pallavolistica”, al mattino hanno giocato le categorie Superminivolley (anni 2000 e seguenti) e NewSuper (anni 1998 e 1999 al primo anno di attività). Per il Super ha vinto Carcare davanti a NLP Sanremo e Finale; per il NewSuper primo il San Pio X, secondo Il Gabbiano, terzo il Finale.

Al pomeriggio, invece, hanno giocato i bambini delle categorie Minivolley (nati tra il 2001 e il 2003), NewMini (anni 2002 e 2003 al primo anno di attività) e Babyvolley (anni 2004 e seguenti). Nel Minivolley successo dell’Albenga Volley, primo e secondo, davanti al Finale; pure nel NewMini doppietta dell’Albenga Volley e terzo il Finale; nel Babyvolley primo Il Gabbiano, secondo il Celle Varazze, terzo il CSV Albenga.

In totale 81 squadre hanno partecipato a questa tappa per un totale di circa 350 bambini. Quest’anno come novità è partita la “Caccia al Campo”, il gioco/puzzle del “Trofeo Scipione”. A tutte le società presenti  stato consegnato il pannello insieme al primo tassello.

Il sodalizi sono stati invitati ad appendere il pannello nelle palestre dove si allenano i bambini del minivolley, in modo da renderli più partecipi del gioco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.