IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, nasce associazione al femminile “L’Arte delle donne”

Più informazioni su

Alassio. Si è costituita ad Alassio l’associazione “L’Arte delle donne” che ha come scopo fondamentale quello di favorire, produrre e diffondere la conoscenza delle arti manuali, promuovere la cultura, dare impulso alle espressioni artistiche e culturali del territorio.

Previste iniziative e servizi rivolti a terzi con un occhio di riguardo per il recupero e la salvaguardia delle tradizioni attraverso lo svolgimento di attività relative al dialogo ed alle relazioni interculturali ed alla promozione delle iniziative giovanili, il tutto senza scopo di lucro in quanto i profitti della associazione andranno devoluti in beneficenza.

Presidente dell’associazione la signora Patrizia Galloni, nota imprenditrice alassina da anni impegnata in diverse associazioni, vice presidente e addetta alla promozione ed agli eventi la signora Piera Olivieri, ex assessore provinciale alla Cultura, per anni responsabile dell’Ufficio Turismo del Comune di Alassio ed ora responsabile dell’Ufficio Turismo del Comune di Albenga da sempre attiva nel campo del volontariato e del sociale, membro di spicco di diverse associazioni operanti sul territorio.

La valorizzazione culturale e ricerca di finanziamenti sono state affidate all’avv. Emanuela Preve, noto avvocato alassino con una storia familiare alle spalle nel sociale portata avanti prima dalla Nonna signora Carola Murchio e poi dal Padre avv. Angelo Preve il quale si è sempre reso disponibile per la assistenza, quasi sempre gratuita, per i più deboli.

Completano il Consiglio Direttivo e sono soci fondatori “donne” che da sempre, spesso in maniera “silenziosa” operano in favore di chi ha bisogno, vale a dire la signora Sandra Aicardi, stimata imprenditrice alassina, da molto tempo impegnata nella promozione della città, che ricopre la carica di P.R. e di addetta alle relazioni con le istituzioni, la signora Antonella Olivieri, da anni segretaria di uno stimato studio professionale alassino, che ricopre la carica di segretaria, e non poteva essere diversamente, e di addetta stampa, la signora Franca Carù, di nota famiglia cittadina esperta di tutto ciò che è legato alla manualità, alla quale è proprio stato affidato il compito di valorizzazione delle arti manuali, la signora Isabella Galloni, stimata professionista e restauratrice, che ricopre la carica di addetta alle valorizzazioni artistiche e la signora Alessandra Bianco Crista, di una stimata famiglia albenganese che da danni si distingue nel sociale, e che ricopre la carica di addetta alle relazioni con il pubblico.

L’associazione, che si propone di svolgere alcune importanti iniziative nell’arco dell’anno, terrà una piccola inaugurazione con la “vendita” dietro offerta, dei prodotti messi a disposizione dalle socie ed interamente fatti a mano domenica 4 dicembre alle ore 17:00 presso il negozio sito in Alassio alla Via Milite Ignoto, il marchio dei prodotti sarà “Faitu da mi”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.