IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Ürtima Ciumba” a Pietra: 150 temerari hanno sfidato il “caldo” mare d’inverno foto

Pietra. Erano oltre 150 i temerari che, questa mattina alle 11, hanno preso parte alla 19° edizione del Cimento invernale di Pietra Ligure che quest’anno ha sfiorato il record di partecipanti.

Un caldo sole ha accompagnato il tradizionale tuffo di fine anno “Ürtima Ciumba” per salutare il 2011 che come ogni volta da tradizione si svolge presso i Bagni Giardino sul Lungomare Don G. Bado.
Il folto gruppo era composto per lo più da novizi, che per la prima volta hanno affrontato il mare “caldo” d’inverno. Tra i più giovani un bimbo di due anni, 86 anni il più anziano nonché tre cani tra i più intrepidi nuotatori.

Al termine del tuffo la classica doccia calda e un ricco buffet.

“E’ una giornata straordinaria, il cimento di invernale ha ben poco” riferisce il vice sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani che sottolinea: “Temerari è un termine che non si addice a questi nuotatori perchè è venuta un po’ voglia a tutti oggi con questo sole di buttarsi in acqua. E’ una giornata particolare per augurare a tutti un felice anno nuovo e che si possa proseguire con questa manifestazione. Pietra offre litorali molto belli e puliti che fanno venire voglia di godersi il mare tutto l’anno non solo d’estate”.

Da non perdere ora il prossimo appuntamento in programma per il 6 gennaio quando dal mare a bordo di una motovedetta della guardia costiera sbarcherà sulle spiagge la befana, distribuendo dolci ai bambini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.