IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gli albergatori lanciano “Fly & Drive”: auto gratuita per i turisti scelgono la Liguria

Savona. Volare e guidare, un connubio che diventa risparmioso grazie ad un apposito progetto di incoraggiamento turistico con il placet, ma anche la compartecipazione economica ed attiva, degli albergatori. La ricetta per fronteggiare il momento di crisi e rilanciare il settore ricettivo è stata presentata stamane in Regione, a cura dei soggetti promotori Federalberghi – Confcommercio Urlat Liguria e Unione Albergatori Savonesi, condivisa da Confesercenti, Confindustria Genova, Confartigianato e Cna.

E’ il concetto del “Fly & Drive”: l’offerta prevede che i turisti che decideranno di trascorrere almeno una settimana di vacanza in Liguria avranno gratuitamente il noleggio della macchina per tutto il periodo del loro soggiorno presso una delle strutture ricettive liguri. Per attivare la promozione sarà necessario dimostrare, al momento della prenotazione dell’hotel, l’arrivo in un qualsiasi scalo aeroportuale italiano. L’iniziativa sarà operativa a partire dalla primavera 2012.

L’accordo è stato sottoscritto con le principali società di noleggio operanti in Italia: Hertz, Avis e Europcar, ma al momento sono in corso analoghe trattative per inserire nell’accordo anche lo scalo di Nizza. “Noi ci facciamo carico delle spese del noleggio – spiegano gli albergatori – tutti gli altri esborsi come benzina, autostrada ed eventuali danni restano onere del turista. Il pronostico per il primo anno è molto cauto, ci aspettiamo dai 1000 ai 1500 noleggi”. “Gli alberghi si autotassano per finanziare questa iniziativa unica al mondo” rimarca Americo Pilati, presidente di Federalberghi Liguria. “Ci siamo resi conto – osserva – che in Liguria le infrastrutture sono carenti. Che senso ha atterrare a Genova, per esempio, se poi non ci sono treni o altri mezzi per raggiungere gli altri posti? Con Fly & Drive abbiamo voluto sopperire anche a questa mancanza”.

“Questa è una bellissima idea che, dal punto di vista istituzionale, siamo stati felicissimi di sostenere – spiega Angelo Berlangieri, assessore regionale al turismo – Come Regione ci occuperemo di veicolare la promozione nelle nostre campagne promozionali. Ci tengo però a mettere in evidenza come per la prima volta tutte le sigle imprenditoriali e sindacali operanti sul territorio abbiano fatto sistema per dare vita ad un’importante iniziativa come quella che stiamo ufficializzando oggi”.

L’assessore Berlangieri auspica, inoltre, “che venga attivato un protocollo tra i Comuni che intendono partecipare e che ai turisti venga riconosciuto lo sconto della striscia blu, sollevandoli dal pagamento dei parcheggi”.

Così Franca Cappelluto, presidente dell’Unione Provinciale Albergatori di Savona: “Ci siamo messi in discussione per partire con un progetto unico ed innovativo. Lo facciamo con la sinergia di tutte le sigle del settore, dimostrando unità di intenti. Vogliamo offrire ai nostri ospiti l’occasione della vera accessibilità al territorio, che è cronicamente un nostro grande problema. Senza questo tipo di accessibilità il nostro territorio viene tagliato fuori dal sistema turistico internazionale”.

“Quando i tempi si fanno difficili, il gioco di squadra diventa fondamentale, per questo siamo tutti uniti nel promuovere questa iniziativa – conclude Franca Cappelluto – Intorno a questo tavolo stamane ci siamo ritrovati tutti, in un momento condiviso per un settore trainante dell’economia ligure”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da immanuel

    questa bella idea appartiene in larga parte ad una persona che rimane nell’ombra. Auguro le migliori fortune all’iniziativa

  2. Scritto da pensatore

    Bella, idea

  3. Scritto da protesta

    Bene.