IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Torna “Shakespeare in Town!”: un mese di teatro metropolitano tra spettacoli e laboratori foto

Savona. Ritorna dal 1 al 30 ottobre a Savona “Shakespeare in Town!” festival cultural-teatrale che ogni anno porta in città i più svariati eventi legati a Shakespeare e all’opera soggetto dell’edizione corrente: spettacoli teatrali, laboratori per bambini, conferenze con noti autori del panorama nazionale, cene con spettacolo, stage di formazione e molti altri eventi ancora. L’evento è organizzato dalla Compagnia Teatrale Salamander, promosso e realizzato con il patrocinio della Regione Liguria – Assessorato allo Spettacolo, col contributo del Comune di Savona – Assessorato alla Cultura e della Fondazione A. De Mari.

“Ogni anno il Festival Shakespeare in Town! ritorna a proporre nella nostra città un’offerta culturale nuova e sorprendente che sempre ci “spiazza” con nuove trovate. È un percorso culturale che sa coinvolgere e interessare tutti nei confronti di un grande classico del canone: quest’anno la Salamander affronta senza alcun timore reverenziale una delle tragedie più profonde e frequentate dal nostro teatro, il celebre “Otello”. Grazie alla sua idea di cultura diffusa e partecipativa, il Festival è un progetto culturale a lungo termine che contribuisce alla trasformazione della nostra città in un luogo più bello dove vivere. Perciò, non si può che dare il benvenuto al nostro ormai vecchio amico Shakespeare che anche quest’anno torna a Savona – e, siamo certi, la sente un pò anche casa sua” riferisce il primo cittadino di Savona Federico Berruti.

“Anche quest’anno la Fondazione De Mari – afferma il presidente Roberto Romani – rinnova il suo sostegno nei confronti di un progetto culturale che riesce a rendere unica la nostra città di Savona. Salamander è la sola realtà cittadina che produce teatro di prosa professionale e mantiene fede alla sua unicità proponendoci un’iniziativa che dopo sette anni si conferma nelle aspettative. L’intera comunità, dai giovani agli anziani, dal centro alle periferie e alle scuole, viene infatti stuzzicata e sedotta a vedere in modo diverso un classico della cultura. Siamo felici di assistere alla risposta ampia e pronta e ogni anno crescente della comunità stessa, segno che l’iniziativa è andata a rispondere a una necessità urgente e concreta. Siamo fra i sostenitori di un progetto che riteniamo originale e che sa guardare lontano.”

Sabato 1 ottobre prenderà il via la VII edizione di “Shakespeare in Town!”, il Festival più originale creato in Italia dedicato a Shakespeare, che per la sua VII edizione ha scelto come soggetto una delle tragedie più note della letteratura mondiale: l’”Otello”. Come ogni anno il Festival propone eventi originali: della scorsa edizione ricordiamo il debutto in prima nazionale del recital “Sonetti” con l’attore Alessandro Preziosi e l’esclusivo incontro con l’autore di fama internazionale Wu Ming 1.Tra i vari eventi di quest’anno il Festival ha il piacere di ospitare Alessandro Barbero, noto autore e storico, presentando nel Foyer del Teatro Chiabrera di Savona un evento incentrato sul tema della guerra del XVI secolo tra Venezia e l’Impero turco, una guerra che è anche uno scontro fra civiltà che si affacciano sullo stesso mare il mediterraneo.

Domenica 2 ottobre al Ristorante La Gattafura di Savona avrà luogo una particolare e unica cena a tema dai sapori etnici. Durante la cena debutterà lo spettacolo “Il morso di Eva” con l’attrice Silvia Quarantini e l’attore e compositore Andrea Nicolini. Un suggestivo spettacolo che si ispira a un affascinante parallelo fra Desdemona e Shahrazàd per un viaggio nella mitologia femminile nei secoli.
Dopo il successo degli scorsi anni, verrà ripresentato il progetto di Bookcrossing; copie dell’ “Otello” verranno distribuite per la città, bar, negozi, luoghi di aggregazione con l’obiettivo principale di diffondere, divulgare l’opera scespiriana, stimolando lo scambio e il confronto. Nel programma ci sarà anche l’originalissimo evento Shakespeare in casa che vedrà impegnati il cast in sorprendenti incursioni nelle case dei savonesi, per proporre una performance teatrale direttamente a domicilio!

Infine, immancabile il nuovo allestimento scespiriano di Salamander, che debutterà il 29 ottobre sul palco del Teatro Chiabrera di Savona. Dice il Direttore artistico di Salamander : << La nostra Compagnia ha al suo attivo sette produzioni scespiriane, e siamo orgogliosi di esportare in tutto il territorio nazionale il lavoro di produzione teatrale che nasce ad ogni edizione del Festival a Savona >>. Tra gli altri progetti della Compagnia, sempre più richiesta nel territorio nazionale, lo spettacolo “La Scelta”, commissionato e sostenuto dal progetto UWIN di UniCredit Group, è andato in scena nei teatri più prestigiosi d’Italia, tra cui il Piccolo di Milano, il Teatro Politeama di Palermo e il Teatro D’annunzio di Pescara; lo spettacolo “Turno di Notte”, per la scrittura e regia di Marco Ghelardi, che ha recentemente debuttato al Teatro della Tosse di Genova per la rassegna “Pre-visioni”

Il Festival come ogni anno ha un particolare sguardo rivolto ai giovani e alla formazione, è pertanto stato indetto il concorso di scrittura writing lab dedicato agli studenti delle scuole medie e superiori. Al concorso è affiancato un progetto di “tutoraggio”, con lezioni offerte alle scuole sulle basi della drammaturgia.

Da martedì 4 ottobre avrà inizio lo stage di recitazione “Shakespeare in training”. Condotto dagli attori Barbara Alesse, Lucio De Francesco e Marco Taddei e dal regista Marco Ghelardi. Un occasione per lavorare con professionisti del settore, lo stage è aperto a tutti, è gratuito, è richiesta solo l’iscrizione.

Inoltre in occasione del debutto dello spettacolo Otello saranno dedicate tre matinèe per le scuole il 26, 27, 28 ottobre. A termine di ogni spettacolo ci sarà un incontro tra gli studenti e il cast. Dal 1 ottobre inoltre prenderà il via Abc Shakespeare, un laboratorio propedeutico per i bambini sul teatro e su Shakespeare che in occasione del Festival viene offerto gratuitamente a tutte le scuole della Provincia di Savona. Il laboratorio, sarà condotto dall’attrice Ernesta Argira e tratterà un lavoro di training e di tecniche di recitazione dedicati specificatamente per i più piccoli. Da quest’anno è inoltre attivo uno speciale visual blog del Festival www.shakespeareinblog7.tumblr.com curato da Sonia Pedalino e dall’artista Alex Raso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.