IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prostituzione e spaccio di droga: scena muta dal gip per il 27enne arrestato a Carcare

Carcare. Si è avvalso della facoltà di non rispondere. Hahxa Zeni, il ventisettenne di nazionalità albanese finito in manette per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, oltre che per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, dopo che i carabinieri gli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Savona Florenza Giorgi.

L’uomo era stato arrestato nell’ambito dell’operazione “Pimp”, al termine di una indagine partita dall’alto tenore di vita dell’albanese, che risultava però nullafacente. In seguito a pedinamenti e osservazioni i militari hanno scoperto che il 27enne faceva prostituire una giovane donna rumena di 22 anni che viveva con lui a Carcare, portandola quasi ogni sera nella piana ingauna. Inoltre, a suo carico, i carabinieri hanno fornito prove ed elementi sulla sua attività di spaccio nel territorio valbormidese, cocaina e hashish.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.