IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prostituzione e spaccio di droga: arrestato a Carcare albanese 27enne

Carcare. E’ stato arrestato per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, oltre che per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, Hahxa Zeni, 27 anni, di nazionalità albanese, finito in manette all’alba di stamani dopo che i carabinieri gli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Savona Florenza Giorgi. “Pimp” questo il nome dell’operazione che ha permesso di arrestare il 27enne, al termine di una indagine partita dall’alto tenore di vita dell’albanese, che risultava però nullafacente.

In seguito a pedinamenti e osservazioni i militari hanno scoperto che il 27enne faceva prostituire una giovane donna rumena di 22 anni che viveva con lui a Carcare, portandola quasi ogni sera nella piana ingauna. Inoltre, a suo carico, i carabinieri hanno fornito prove ed elementi sulla sua attività di spaccio nel territorio valbormidese, cocaina e hashish.

Ora l’albanese si trova rinchiuso in carcere a Savona in attesa dell’interrogatorio di garanzia che si terrà venerdì davanti al giudice per le indagini preliminari Florenza Giorgi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da protesta

    E’ indubbio che all’Italia,in teme di immigrazione,spetterà lo stesso destino capitato a Stati Uniti e Francia…

  2. pirata
    Scritto da pirata

    Animali selvatici … solo questo sono!!!

  3. Scritto da Bilù

    albanese o no nn è qsto il dubbio.E’ il fatto che vivevano insieme e lui spacciava..siamo sicuri che non ne facessero uso tutti e due??? se no cambiano le carte in tavola

  4. Scritto da MarioCicciu

    Io proporrei un controllo a tappeto! Vorrei proprio vedere chi e quanti sono in regola…Savona è piena di questa gente che gira con Bmw,Mercedes,Audi ecc ecc… Tra l’altro non sarebbe difficile nemmeno controllarli: macchine in doppia fila di fronte ai più noti bar, ai lavaggi auto(a seconda delle ore ci sono solo loro a lucidarsi le “supercar”), raduni in piazza del popolo… ecc ecc. Non è raro incrociarli su vetture tipo Bmw M5, da 507 cv a benzina… Si sà, di questi tempi costa talmente poco la “benza” che una macchina del genere è facile da mantenere e da usare per la città……….

  5. Scritto da roberto 2

    Albanese? Strano gli albanesi sono tutte brave persone…..