IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piano sanitario, Consiglio straordinario dell’Ordine dei Medici: “No a carenze assistenziali”

Savona. Sarà un Consiglio straordinario quello che si terrà martedì presso l’Ordine dei Medici della Provincia di Savona con al centro del dibattito il piano regionale sulla riorganizzazione sanitaria nel savonese così come i provvedimenti assunti sulla chirurgia e la rete di emergenza-urgenza.

Come sottolineato questa mattina dal presidente dell’Ordine dei Medici Ugo Trucco, a margine della presentazione delle nuove apparecchiature donate dal Lions al pronto soccorso di Cairo, al termine del Consiglio verrà elaborato un documento congiunto indirizzato in primis alla Regione, e conseguentemente alla stessa Asl 2 savonese.

“C’è un clima di grane confusione ed incertezza per i medici savonesi e per la nostra sanità” ha detto Trucco. “Sarà un documento non con intenti polemici ma di stimolo verso l’ente regionale e la stessa azienda sanitaria, con l’obiettivo di evitare pesanti carenze assistenziali sul fronte dell’offerta medica”.

Intanto l’Ordine dei Medici sta preparando un convegno ad hoc proprio per approfondire e analizzare i temi caldi della sanità savonese anche alla luce dei tagli e della necessaria strada della razionalizzazione e ottimizzazione.

Su questi due aspetti, ed in vista del prossimo delicato passaggio in Regione con gli indirizzi finali sulla riorganizzazione della rete ospedaliera, il presidente Trucco ha parlato della possibilità di mantenere i due presidi di Pietra e Albenga: “Un monoblocco specialistico al Santa Corona ed un ospedale con le discipline di base ad Albenga deve garantire una vera integrazione tra i due nosocomi. Per i medici l’importante è la tutela delle professionalità operanti nei due ospedali e della qualità delle prestazioni medico-sanitarie”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.