IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Piaggio, l’archivio storico deve rimanere a Finale: lettera di un ex dipendente

Più informazioni su

Ormai è noto il trasferimento della Piaggio da Finale Ligure a Villanova d’Albenga. Personalmente penso che, se con nuove strutture e la vicinanza dell’aeroporto, si garantisce lavoro questo è certamente positivo. Mentre per quello che riguarda l’archivio storico della Piaggio, comprendente tra l’altro i vari modelli di aerei, realizzati in quasi cento anni di attività aereonautica a Finale (infatti è iniziata nel 1917) questo deve rimanere nel nostro Comune.

Per oltre 35 anni sono stato un dipendente di questa azienda, inoltre da molti anni mi occupo di ricerche storiche sul Finalese e di recente ho realizzato, per l’associazione “Emanuele Celesia”, un opuscolo sulla nascita della Piaggio a Finale. Nella mia prefazione scrivo “…azienda nella quale ho lavorato per oltre trent’anni, divenuta ormai la mia seconda famiglia…” e questo penso sia anche il pensiero dei molti lavoratori che per anni hanno operato in questa azienda.

Anche se le attività saranno trasferite a Villanova non potranno cambiare quanto questa fabbrica ha significato per il finalese e, soprattutto per i suoi abitanti, la Piaggio sarà sempre, in modo indelebile, parte integrante della storia di Finale Ligure ed è per questo motivo che l’archivio Piaggio deve rimanere a Finale.

Non bisogna dimenticare che il buon Rinaldo quando installò le officine a Finalmarina ricevette dall’amministrazione di quel periodo vari contributi, dal 1907 al 1914, e altre agevolazioni, in particolare sui dazi.

In seguito alla mia ricerca sono emersi aspetti umani che traspaiono da tutti i documenti, pagine di vita vera e vissuta che mi hanno colpito in modo particolare e sono una testimonianza evidente dell’impegno generoso e della lotta tenace di cui furono capaci i nostri predecessori per realizzare questa fabbrica nel nostro territorio. Ora è nostro dovere di operare al fine di mantenere a Finale Ligure l’archivio storico della Piaggio perché lì vi sono conservate le nostre radici, meritevoli di una divulgazione per una doverosa memoria per le generazioni future dei finalesi.

Angelo Tortarolo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. angelotortarolo
    Scritto da angelotortarolo

    Almeno che rimanga qualcosa che ricordi oltre centanni di lavoro a Finale

  2. Scritto da Resist

    Ha ragione Tortarolo.
    L’archivio storico e i preziosi modellini degli aerei costruiti dagli operai finalesi devono rimanere a Finale.