IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Malvitani nel mondo” a Pietra: in attesa di un gemellaggio

Più informazioni su

Pietra L. Il Segretario Generale del gruppo mediatico “Malvitani nel Mondo-Cav. A.Morano”, Labrosciano Emilio, esprime grande soddisfazione circa l’esito della due giorni svoltasi a Pietra Ligure.

Questo gruppo è animato e costituito da cittadini originari di Malvito (CS), sparsi in ogni angolo del globo e grazie ad internet si sono ritrovati e confluiti in “Malvitani nel Mondo”. Quest’anno si è voluto rendere visita alla moltitudine di malvitani della Liguria e di Pietra, in particolare, rendendo omaggio e riconoscenza alla cittadina che a tanti figli di Malvito, nei decenni, ha dato possibilità di lavoro, crescita culturale e sociale, integrazione e pieno diritto di cittadinanza. Uno degli scopi della due giorni era quello di riaprire il dialogo fra le amministrazioni, in prospettiva di un auspicato “gemellaggio” fra i due Comuni.

A tal fine, il giorno 24 settembre scorso, presso il Centro Polivalente Comunale di “Lungo i Pini” è avvenuto un primo incontro, mediato dal Segretario dei MnM, fra l’Amministrazione Comunale Pietrese nella persona del Vice Sindaco, Dario Valeriani, dell’Assessore alla Cultura, Luciano Antonio e di altri tre Consiglieri locali, e quella del paese cosentino rappresentata dal Sindaco, Giovanni Cristofalo, e dall’assessore all’Ambiente, Luigi Gramigna. Gli eventi pietresi di questo 2° meeting erano iniziati il giorno 23 alle ore 18,00 con la celebrazione di una Santa Messa nella splendida Basilica di San Nicolo’, seguita da un rinfresco offerto dal Gestore del noto Bar Ristorante “DA MAX”,sul lungomare pietrese, il malvitanissimo Sig. Orefice Egidio.

La cena, invece, offerta a tutti i malvitani dal Sig. Allegretti Michele si è svolta nell’amena località di Olle. Il programma pubblico della giornata del 24 si è svolto interamente presso il Centro Polivalente, gentilmente messo a disposizione dalla Municipalità ospitante e dopo l’incontro Istituzionale di cui si è già detto, prevedeva la presentazione di due libri della Scrittrice Ida Perrone e la Personale fotografica di Ottavia Laise che, per l’occasione, ha adattato un set volante per completare un calendario, in uscita per il prossimo Natale: “Facce da Malvitano”. Molto successo ha riscosso l’angolo degli assaggi di prodotti tipici calabresi allestito dalla Ditta “Il casereccio” nel quale hanno operato i Sigg. Antonio Algieri, titolare, ed il Cuoco Torano Filippo, appositamente arrivato da Pisa, per suggerimenti gastronomici sulla cucina malvitana. Chiusura della kermesse presso un Ristorante di Borgio Verezzi. La manifestazione, sin dalla S. Messa, ha visto grande partecipazione dei malvitani pietresi, ma anche di altri provenienti dalla Germania, Milano, Parma, Modena, Bologna, Pisa, Roma e dalla stessa Malvito. Gran! de è stata l’emozione nel ritrovarsi, così com’è grande la speranza di poter cooperare fra le due comunità. Il seme è stato piantato. Ora toccherà farlo crescere forte e rigoglioso.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.