IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Global Games: Italia in semifinale nel tennistavolo, Hong Kong brilla nel canottaggio

Liguria. Seconda giornata per i Global Games, i Mondiali per disabili intellettivo-relazionali in programma in Liguria sino al 3 ottobre: ancora gare nella mattinata a Loano (basket femminile e tennis), Genova Pra’ (finale canottaggio) e Varazze (quarti di finale tennistavolo).

Nel tennistavolo l’Italia maschile di Marcello Mondello (36 anni di Vibo Valentia) e Massimo Greppi (40 anni di Reggio Calabria) guadagna l’accesso alla semifinale (inizio ore 15:30) dopo aver liquidato 3-1 (due vittorie per Mondello, successo anche nel doppio) il Giappone ed aver vinto, ieri, il gruppo 3-4. Troveranno adesso la Spagna (3-0 alla Gran Bretagna), dall’altra parte del tabellone si affrontano Corea del Sud (3-0 al Brasile) e Polonia (3-2 alla Francia). Nella prova femminile Hong Kong-Francia e Corea del Sud-Polonia. In serata anche finali e premiazione.

Al Palazzetto dello Sport, la mattinata è sempre dedicata al basket femminile. Il Giappone, già battuto ieri 63-53 dall’Australia, si arrende anche al Brasile 53-35. Equilibrio nei primi due tempi (22-23 per le verde-oro), la differenza la fanno i canestri di Silva (23, impeccabile nel tiro da 3) e Ferreira (13). Domani, sempre alle 11, si affrontano Australia e Brasile. Nel basket femminile cerca riscatto l’Italia dopo la pesantissima sconfitta contro il Giappone. Dopo Venezuela-Brasile (ore 14), gli azzurri di capitan Fanelli sfidano il Brasile alle 16: subito dopo, alle 18, c’è Portogallo Australia.

Nel tennis, in corso di svolgimento a Loano, comandano tre squadre a quota 6 punti: Repubblica Ceca 1, Australia 1 e Australia 2. Questa mattina l’Italia di Carlo Brignoni e Antonio Catalano ha sconfitto 2-1 la Gran Bretagna: vittoria per Catalano su Styles (6-1), sconfitta di misura (6-4) per Brignoni contro Millar ma nel doppio vola la coppia azzurria (10-5). Non c’è però continuità perché subito dopo incassano un periodico 6-0 da Repubblica Ceca 2 (Jerhot, Humhal). Vietti e Frezza (Italia 2) perdono sia contro Australia 1 sia contro Repubblica Ceca 1. Nel pomeriggio Italia 1-Repubblica Ceca 1, Italia 2-Australia 2, Gran Bretagna-Repubblica Ceca 2, successivamente le premiazioni.

Nel canottaggio la finale di Genova Pra’, organizzata da FIC Liguria e Speranza Pra’, premia Hong Kong, brava così a mantenere l’imbattibilità che dura da tre anni. Diciannove secondi (5’09’ il tempo finale) il vantaggio accumulato sul misto Portogallo-Italia (a bordo gli azzurri Carlo Dal Verme, Katia Quattrociocchi, Armando Altobelli, tim. Federica Rovera) e sull’Italia (Giorgia Indelicato, Elisabetta Tieghi, Matteo Brunengo, Francesco Borsani, tim. Federico Zoppi). Dopo le gare in barche da coastal rowing, prossimo appuntamento a Cogoleto venerdì 30 (ore 10) per le sfide di indoor rowing (remoergometro).

Oggi alle 14 scende nuovamente in campo al Palazzetto dello Sport di Imperia l’Italia del futsal. Avversario il Portogallo, poi ci saranno Francia-Australia (15:45) e Ungheria-Iran (17:30) e Polonia-Brasile (19:15). Prosegue il programma del basket con Venezuela-Giappone (14), Brasile-Italia (16) e Portogallo-Francia (18).

Domani le eliminatorie dei 50 stile libero (ore 9) aprono un ricchissimo programma di nuoto a Loano con le prime premiazioni nel pomeriggio ed in serata. Dopo le competizioni a squadre, il tennistavolo a Varazze cambia formula e passa ai doppi. Nel futsal a Imperia si apre con Portogallo-Australia (ore 14) e si procede con Francia-Italia (15:45), Ungheria-Brasile (17:30) e Polonia-Iran (19:15). Nel basket sfida in rosa tra Australia e Brasile (ore 11) a Loano, seguita nel pomeriggio dai match maschili: Venezuela-Italia (14), Brasile-Giappone (16) e Australia-Francia (18). A Casella, alle ore 14, il ciclismo sarà protagonista con la prova a tempo a squadre (ore 14). Nel tennis, a Loano, scatterà il tabellone di singolare e doppio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.