IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Global Games, continuano le sfide sui campi di Loano e Varazze foto

Più informazioni su

Il tennis ed il basket a Loano, il tennistavolo a Varazze. Dopo la cerimonia d’apertura a Genova, è ufficialmente iniziata la terza edizione dei Global Games con le prime sfide dei Mondiali per disabili intellettivo-relazionali. Al Palasport di Loano, teatro degli incontri stagionali casalinghi di Basket Loano e Basket Pool 2000, la prima sfida di pallacanestro femminile tra Australia e Giappone: successo per le australiane con il punteggio di 63 a 53, determinante il secondo parziale in cui le ragazze di coach Davidson si sono portate sul 33 a 22.

Le cestiste nipponiche di coach Kanazuka hanno accorciato le distanze nel terzo parziale (48-40), i canestri di Mackie (miglior marcatrice con 21 punti), Papworth (11) e Mills (10) hanno reso vani gli sforzi di rimonta. Per il Giappone 16 punti per Matsuda, 13 per Hataguchi e 12 per Shirakahara. MA la giornata è stata emozionante, tra Loano, Imperia, Varazze e Genova Pra’, per l’Italia all’esordio in questa terza edizione dei Global Games che si svolge in Liguria sino a lunedì 3 ottobre. Programma ricco, quello odierno, per futsal, tennistavolo, canottaggio, tennis e basket.

A Imperia, nel futsal, l’Italia travolge l’Australia con il punteggio di 19-0. Soddisfazione per il tecnico Enrico Zazzaro, il mattatore è Vincenzo Pugliares, diciottenne intermedio di Augusta. Nell’altra partita, il Portogallo batte la Francia 5-0 e sarà quindi grande l’attesa per la sfida che opporrà domani alle 14 i lusitani agli azzurri.

A Varazze, nel tennistavolo, esordio vincente per l’Italia nel gruppo 3. Marcello Mondello (36 anni di Vibo Valentia) e Massimo Greppi (40 anni di Reggio Calabria) battono 3-2 i cugini della Francia. Subito sull’1-0, grazie al netto successo (11-8, 11-3, 11-9) di Mondello su Vallee, poi gli azzurri subiscono il pareggio (Pereira batte Greppi 11-7, 11-1, 11-9) e il sorpasso (sconfitta nel doppio 11-6, 11-9, 10-12, 7-11, 11-7). Mai domi, Mondello e Greppi esaltano il pubblico con le due decisive vittorie: prima Mondello supera Pereira (5-11, 11-5, 11-7, 11-13, 11-8), poi Greppi si riscatta e ottiene il punto decisivo contro Vallee (11-7, 11-4, 11-7).

Sui 1000 metri, nelle barche da coastal rowing (canottaggio) armate di punta nella rassegna curata da Speranza Pra’ e FIC Liguria, Hong Kong lancia il primo importante messaggio: nella gara per l’assegnazione delle corsie, vince nettamente davanti all’Italia del CT Paola Grizzetti, Portogallo-Italia e Sudafrica-Italia). Venti secondi la differenza rispetto agli azzurri Giorgia Indelicato, Elisabetta Tieghi, Matteo Brunengo, Francesco Borsani, tim. Federico Zoppi): è, in pratica, la riedizione degli ultimi tre Mondiali di Poznan 2009, Lake Karapiro 2010 e Bled 2011, tutti quanti vinti da Hong Kong. Domani, alle 11, la finalissima.

Nel tennis, a Loano nei campi del TC, è subito derby. Italia 1 (Carlo Brignoni, Antonio Catalano) batte Italia 2 (Gianluca Frezza, Gabriele Vietti). Brignoni (42 anni di Novara) e Catalano (33 anni di Reggio Calabria) iniziano la competizione con il piede giusto. Poi, però, Brignoni cede 6-0 a Phillips e Catalano lotta ma cede a Rudoy: è 0-2 contro l’Australia. Meglio Italia 1, finisce 1-2 contro la Gran Bretagna: Frezza si arrende 0-6 a Miller ma Vietti firma il pareggio contro Styles (7-5) prima di cedere nel doppio 3-10. La loro maratona si completa con lo 0-2 contro Repubblica Ceca 2. Negli altri incontri Repubblica Ceca 1 sconfigge Repubblica Ceca 2 (2-0), Australia 1 vince di misura (2-1) su Australia 2 e poi su Repubblica Ceca 2 (2-0) ma poi perde con Repubblica Ceca 1. Gran Bretagna-Australia 2 1-2.

Nel pomeriggio perde l’Italia del basket, il Giappone passeggia 115-24 grazie a un magistrale Suzuki (31 punti) ed a Nakano (24). Bene anche Saito (17) e Mihara (13). MIlana (8 punti) e Vittori (8), Fanelli (4), Fiori (2) e Gambadoro (2) firmano i punti azzurri, domani c’è il Brasile. Nell’altra gara pomeridiana, i verdeoro battono il Venezuela 55-52.

Stamattina prende il via nei campo del TC Loano una nuova e intensa giornata tennistica. A partire dalle 10, ci sono i quarti di finale del torneo di tennistavolo a Varazze. Alle 11 si gioca Giappone-Brasile, torneo femminile di basket a Loano. Contemporaneamente, a Genova Pra’, c’è la finale del canottaggio su imbarcazioni coastal armate di punta. Alle 14 scende nuovamente in campo al Palazzetto dello Sport di Imperia l’Italia del futsal. Avversario il Portogallo, poi ci saranno Francia-Australia (15:45) e Ungheria-Iran (17:30) e Polonia-Brasile (19:15). Prosegue il programma del basket con Venezuela-Giappone (14), Brasile-Italia (16) e Portogallo-Francia (18). Alle 15:30 scattano le semifinali del torneo di tennistavolo (finali ore 18, premiazioni ore 20).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.